Cassandra Goren

L'Educatore

L'Educatore di

Venerdì 18 giugno l'ho chiamato. Gli ho detto cosa avevo programmato e quale risultato gli ho assicurato che avrebbe avuto. Sua moglie non avrebbe mai più speso più di mille euro al mese senza il suo permesso, non l'avrebbe mai più tormentato per i soldi, sarebbe tornata ad essere la donna sottomessa che era quando si erano sposati. Gli piaceva quello che gli avevo promesso e mi ha chiesto come...

Il Mostro Dentro Di Lui

Il Mostro Dentro Di Lui di

Una fuga nei boschi, inseguita da un uomo astuto e forte pota Claudia a scoprire di più della sua stessa sessualità, a scoprire che il mostro che alberga dentro di lui forse è molto simile a quello che vive dentro di lei...Claudia corse via veloce, disperata, con grandi balzi affannati. Corse come se la sua vita dipendesse da ciò. Corse come se non avesse bisogno di respiro, poi corse ancora pi...

Il Fugace Ritorno

Il Fugace Ritorno di

Una telefonata, poche parole ed il passato ritorna, vivido, impetuoso...Mi sentivo a disagio sul pavimento, legata impotente, in attesa che uno di loro effettuasse la prossima mossa. Non ci è voluto molto. Sentii una lieve punta del polpastrello accarezzare a tentoni la mia guancia quasi un attimo dopo che l'oscurità mi aveva bloccata al suo interno. Rimasi senza fiato per colpa del bavaglio al...

Il Quiz

Il Quiz di

Ho deciso di farle un regalo che solo io posso fare - me stessa. Cioè, le ho dato un coupon virtuale che poteva usare ogni volta che desiderava. Questo coupon le ha dato il diritto di usarmi, in qualsiasi modo desiderasse, per un giorno. Andava tutto bene. Un coupon che rappresentava "consenso al non consenso" per una sessione. Ha scelto oggi. Mi ha detto come vestirmi e quando arrivare. Fedele...

L'Incantesimo Di Anais

L'Incantesimo Di Anais di

Si sedette, ovviamente consapevole del fatto che stessi studiando il suo corpo, e senza fare alcuno sforzo per nascondere qualcosa al mio sguardo. La scollatura della tunica si allargò piacevolmente, dandomi una piacevole visione della sua scollatura. La sua vita era stretta e divampava sui fianchi in un modo che sembrava supplicare di essere trattenuta. Una creatura seducente, davvero. Ho gent...

Il Pieno Controllo

Il Pieno Controllo di

" Ragazza, puoi vestirti ora." Disse e poi andò a farsi una doccia. Guardando indietro a Charlene e Nicole, disse loro: "voi due potete fare la doccia e vestirvi, ma avete solo venticinque minuti". Poi scomparve nello spogliatoio degli uomini.Nicole si guardò intorno e notò che Charlene non esitava ad afferrare la sua borsa da ginnastica e a dirigersi immediatamente verso lo spogliatoio delle d...

Pensieri Illeciti

Pensieri Illeciti di

Ero insensibile alle sue parole, concentrandomi invece sul suo palmo fresco che continuava a vagare tra il mio ginocchio e la parte superiore della mia coscia. Il suo tocco, come sempre, aveva un modo particolare di trascinarmi in uno stato ipnotico, levitante dalla normalità della vita che vivevo. E mentre continuava ad accarezzarmi, stuzzicandomi con la punta delle dita contro le labbra nude ...

La Tua Piccola Prigioniera

La Tua Piccola Prigioniera di

Edward sospirò, scuotendo la testa. Il denaro non era molto nel grande schema delle cose, dopotutto lui era un multimilionario, e il denaro poteva essere recuperato in un paio di giorni attraverso le imprese del suo impero. Era il principio che contava. Quello e il non perdere la faccia. Essere derubato da quella pomposa merda di un avvocato che avrebbe dovuto comportarsi da intermediario in un...

La Tua Piccola Prigioniera

La Tua Piccola Prigioniera di

Edward sospirò, scuotendo la testa. Il denaro non era molto nel grande schema delle cose, dopotutto lui era un multimilionario, e il denaro poteva essere recuperato in un paio di giorni attraverso le imprese del suo impero. Era il principio che contava. Quello e il non perdere la faccia. Essere derubato da quella pomposa merda di un avvocato che avrebbe dovuto comportarsi da intermediario in un...

Piacere Senza Limiti

Piacere Senza Limiti di

Un altro colpo di torsione della sua lingua la fece sussultare per l'eccitazione indesiderata. Cercò di allontanarsi, tirando di nuovo i muscoli e cercando di sollevare il suo corpo, portandolo lontano dalla sua bocca. Mani forti le avvolgevano le cosce, le dita affondavano nella sua carne mentre lui le tirava indietro la schiena. Le sue labbra si avvolgevano attorno al suo clitoride sensibile ...

Piacere Senza Limiti

Piacere Senza Limiti di

Un altro colpo di torsione della sua lingua la fece sussultare per l'eccitazione indesiderata. Cercò di allontanarsi, tirando di nuovo i muscoli e cercando di sollevare il suo corpo, portandolo lontano dalla sua bocca. Mani forti le avvolgevano le cosce, le dita affondavano nella sua carne mentre lui le tirava indietro la schiena. Le sue labbra si avvolgevano attorno al suo clitoride sensibile ...

Stalker

Stalker di

Potevo solo immaginare la paura che si diffondeva sul suo viso mentre improvvisamente si rendeva conto che questo gioco era diventato più di una semplice relazione elettronica. L'avevo presa nel mondo reale. Ho violato il suo spazio personale contro la sua volontà e senza che lei lo sapesse. Non aveva idea di quante volte fossi stato a casa sua, o cosa avessi fatto. Ero sicuro che la sua mente ...

La Notte Scorsa

La Notte Scorsa di

"Voglio che tu smetta subito”. Si costrinse a parlare duramente, ignorando il calore nel suo corpo mentre la sua mano libera continuava ad accarezzarla. "Voglio che ti fermi, per favore” Sussurrò l'ultima frase mentre le sue dita tracciavano nuovamente il contorno delle sue mutandine. Non riusciva a ricordare quando le avesse sollevato di nuovo la gonna, ma il calore del suo tocco la rendeva de...

Incontro Carnale

Incontro Carnale di

Ero così rilassata e mi sentivo così tranquilla mentre mi addormentavo. Sono stata svegliata leggermente dal mio sonno mentre sentivo qualcosa muoversi sul mio corpo. I miei occhi si aprirono e vidi solo l'oscurità, in qualche modo incoerentemente ricordando che stavo indossando la mascherina. "E’ solo il cane", pensai, mentre cominciavo a rotolare. Ho sentito la resistenza mentre tentavo di gi...

Incontrollabile Lussuria

Incontrollabile Lussuria di

Per la prima volta ho visto la mia forma spogliata. Ero stata rasata, ed ero nuda. Le dita mi esplorarono dall'ano al clitoride gonfio. Luccicavano alla luce, tradendo la mia eccitazione. Ho sentito altre risatine. La mia testa tornò al tavolo, la mascella serrata, arrossendo fino al midollo. Le dita smisero di accarezzarmi. Ho combattuto per non rabbrividire di piacere. Mi stavano pizzicando. ...

Veneri Nere

Veneri Nere di

"Ehi Thomas!" Aline ha richiamato la mia attenzione. Le ragazze erano fuori, vicino alla loro piscina. E mentre mi avvicinavo al recinto basso che divideva le nostre proprietà, mi resi conto che erano in bikini. E questi non erano bikini da spiaggia. Erano bikini porno. Erano piccoli e mostravano una quantità indecente di pelle. Fui immediatamente a disagio, ma non potevo semplicemente andarmen...

Il Parco Giochi: Scopri la tua vera natura

Il Parco Giochi: Scopri la tua vera natura di

Cautamente, ho tastato in giro sul pavimento accanto a me. Sembravo stesa su una stuoia come quella in cui mi avevano scaraventata prima, ma non indossavo i polsini alle caviglie e non riuscivo a sentire nessuno nelle vicinanze. Mi sono avvicinata alla benda ed ho preso un respiro profondo, l'ho rimossa. Sbattei le palpebre contro la luce fioca, cercando di mettere a fuoco gli occhi che si eran...

Presa

Presa di

Le sue dita spingevano ritmicamente dentro di me, mentre pizzicava e succhiava la piccola protuberanza. Il piagnucolio dei piagnucolii era inascoltato sotto il bavaglio. Le sensazioni erano più di quanto avessi mai provato prima, più di quanto potessi immaginare. Mi ha facilmente portata al limite ... e poi mi ha costretta a chiudere. Il mio corpo che si inchinava verso l'alto quel poco che pot...

Come Ti Controllo Il Capo

Come Ti Controllo Il Capo di

Cosa sei disposta a fare per avere un avanzamento di carriera? E, soprattutto, chi sei disposta a sedurre per questo?”Guarda ... guardaci” disse, indicando la finestra con il mento. Distolsi lo sguardo dal suo seno che rimbalzava, verso la finestra. Il sole stava calando sulla città, e nella finestra, con la luce com'era, i nostri riflessi traslucidi erano proiettati sul vetro. Grazia era davan...

Lo Stallone

Lo Stallone di

La donna cadde dritta in ginocchio, stordita dalla forza del colpo. Svuotata dalla rabbia per la distrazione dell'incredibile pene di Gary, e per la sua inaspettata violenza, Jane fu improvvisamente incapace di rispondere. Si alzò minacciosamente con il braccio sinistro tirato indietro sul suo corpo minacciando di far partire un altro colpo, questa volta con il dorso della mano. Silenziosa ora,...

Senza Di Lui: Seduzione Crudele

Senza Di Lui: Seduzione Crudele di

L'amore non si sceglie, l'amore accade. Quando meno te laspetti, con chi meno vorresti, e tutto diventa avventura...Un uomo magro e muscoloso con un'espressione arrogante stava tenendo una pistola puntata verso di me, "Ah, eccoti qui, e anche così bella!" Feci una smorfia mentre questa donnola untuosa mi sorrideva e gesticolava con la sua pistola, "Perché non vai da quella ragazza e prendi post...

Un'Indagine Finita Male

Un'Indagine Finita Male di

Il tipo muscoloso l'ha sollevata da terra con una mano, raccogliendo la borsa con l'altra, penzolando entrambe a mezz'aria. Il padre di Maurilio declinò persino di guardarla. "Maurilio, vai nella tua stanza e gioca con la tua piccola amica, tieniti semplicemente fuori dai piedi” disse con voce esasperata. Rosaria si sentiva piccola e insignificante, essendo maltrattata e poi congedata così alla...

Seduzione

Seduzione di

L'insieme del vestito era aperto, mostrando il reggiseno e le mutandine delicati. Sebbene non sembrasse notarlo, era terribilmente consapevole della sua quasi nudità davanti a un estraneo. Un flusso silenzioso di lacrime le scorreva lungo le guance. Sentendosi così umile e patetica, fece un singhiozzo sincero. "Ecco, signorina, non morirai dissanguata," le disse. La sua voce era a malapena cald...

Le Lezioni Di Suor Helena

Le Lezioni Di Suor Helena di

Due settimane prima era finita la prima lezione. I ragazzi, diciottenni, avevano ridacchiato e fatto domande imbarazzanti, come previsto. Sebbene suor Helena pensasse che l'ora fosse andata bene. "Giovanotto, voglio scambiare una parola con te", annunciò suor Helena. Cercò di aggiungere un tono aspro e deciso alla sua voce, anche se una soffusa dolcezza contadina mascherò il tentativo. Dylan st...

Prove Di Sottomissione

Prove Di Sottomissione di

Strinse forte il guinzaglio mentre stava facendo un pensierino per andare al bar. Carolina gli sorrise, cercando di rassicurarlo e motivarlo. Rovinerebbe le cose se lei lo spingesse avanti, perché doveva essere lui a comandare. "Non camminare troppo in fretta", gli ricordò. Carolina si morse la lingua, per ricordarsi di non tormentarlo. Dare le sue istruzioni al suo cosiddetto "padrone" ha rov...

Passione Selvaggia: Parte Quarta - L'Epilogo

Passione Selvaggia: Parte Quarta - L'Epilogo di

Luke non avrebbe aspettato che lei cambiasse idea. Le sue labbra scesero dolcemente sulle sue. Lei lo baciò, ricambiandolo appassionatamente, avvolgendogli le braccia attorno al collo, con tutto il suo corpo che formicolava di piacere. Si avvolse le sue grandi mani nei suoi capelli che si erano allentati durante le sue lotte. I suoi capelli caddero sulle sue spalle mentre le sue piccole mani li...

Coinquiline

Coinquiline di

Stefania si svegliò al fruscio della sua compagna di stanza, Lucinda, che stava armeggiando dentro il cassettone per i vestiti dopo essersi fatta una doccia. Stefania aprì leggermente gli occhi e guardò la sua compagna di stanza mentre si sedeva sul letto che era dall'altra parte della stanza. Non poteva fare a meno di guardare il bel corpo di Lucinda coperto solo da un paio di mutandine strimi...

Il Convento Del Peccato

Il Convento Del Peccato di

Un convento pieno di Suore ed un solo sacerdote...cosa accadrà nel segreto delle celle?Mentre la giornata andava avanti e lei si dava da fare con le sue faccende e le sue preghiere, riusciva a togliere tutti questi pensieri dalla sua testa. Presto, tuttavia, sapeva che avrebbe dovuto tornare al suo studio per pulire ancora una volta. Mentre si avvicinava alla pesante porta di legno, esitò prima...

Incontri On Line

Incontri On Line di

Spesso on line si trova un sacco di divertimento...Ero pronto per lei quando bussò alla porta. La lasciai entrare e nel momento in cui lei varcò la soglia mi abbracciò forte e mi baciò, scambiandoci veloci battiti di lingua. La sua bocca era bagnata e lei vagava per tutta la mia bocca, mi mordicchiava il labbro inferiore, succhiava la mia lingua e metteva la lingua nella mia bocca per farmela s...

La Scommessa

La Scommessa di

Una coppia, una scommessa bizzarra, un risvolto imprevedibile..."Dipende da dove siamo", le dissi. "Propongo un piccolo giro di perlustrazione, andremo al parco nazionale e ti farò girare facendoti perdere e ti darò cinque minuti di vantaggio, poi verrò a cercarti, se riuscirai a metterti al sicuro prima che ti prenda vincerai tu. Se vincerò io, ti spoglierò e mi divertirò, qualunque cosa tu fa...

Nuda E Cruda

Nuda E Cruda di

Può nascere una passione intensa da un'intrusione non autorizzata? Evidentemente sì, oltre la ragione c'è solo il piacere...Un'altra mano scivolò sotto la sua testa e le alzò il viso verso l'alto e poi la bocca scese calda e dura sulla sua bocca sorpresa. Una lingua scottante la leccò dentro la bocca, assaporandola fino a quando un gemito primordiale sembrò quasi essere strappato dal suo uomo d...

L'Intruso

L'Intruso di

Un temporale, la tua mancanza si fa sentire sempre più insistente, poi qualcosa cambia. Qualcuno è entrato in casa....un intruso...Chiudo gli occhi mentre il vino scende e scalda un po' il mio spirito. Guardo il bicchiere ancora sul bancone e vedo che ho solo un sorso a mia disposizione. Tutto ad un tratto, un brivido freddo mi scorre lungo la schiena. Lo soffoco mentre il suono del tuono rimbo...

Mistress

Mistress di

Cos'accade quando incontri la persona che riesce a rivelare le tue più intime inclinazioni? Un legame indissolubile....Svat mi ha chiamata nel suo ufficio dopo il nostro incontro con Angel. L'ufficio era buio perché erano passate le 10 di sera. Mi disse di chiudere la porta dietro di me. "Inginocchiati." L'ho fatto. La guardai in attesa. "Hai riconosciuto che avresti fatto qualsiasi cosa se ti ...

Il Profumo

Il Profumo di

Ho spinto una cartella sul lato della scrivania. A quanto pare ho spinto un po' troppo forte e scivolò sulla scrivania e sul lato della stessa, cadendo tra la scrivania e il muro. La scrivania è piuttosto vicina al muro e non potevo girarla da quella parte. Anche i cassetti erano su quel lato quindi non potevo raggiungere lo spazio da sotto la scrivania per prendere la cartella. Scrutando lo sp...

Fermata Di Autobus

Fermata Di Autobus di

Uno strano individuo, un sequestro lampo che diventa una storia d'amore."Non devi fare nulla", le disse Fabrizio. "Ti lascerò andare quando sarò pronto a lasciarti andare." Aurora sbuffò alla risposta criptica. "E 'questo quello che fai per il tuo divertimento, Fabrizio? Incatenamenti di persone ignare alle pensiline degli autobus per poter giocare a piccoli giochi malati con loro?" Il respiro ...

Mia

Mia di

Uno stalker. Una passione bruciante. Un'appassionante storia d'amore."Hai mai ucciso qualcuno? "Sussultò Rebecca. "Non ancora", sussurrò mentre le premeva le labbra contro il collo. La sua lingua si allungò per scivolare contro la sua pelle, e ciò rese duro per Rebecca pensare correttamente. "Ucciderei chiunque tentasse di portarti via da me", gemette contro di lei. Le sue dita ruvide si strins...

Beatrice: I Bisogni Di Una Moglie

Beatrice: I Bisogni Di Una Moglie di

Francesco aveva avuto più donne di quante ne potevi contare, era diabolicamente bello in un modo da zingaro, capelli neri ondulati arruffati, carnagione scura, alto 1,85 trasudava sex appeal, trasudava… infatti, ne aveva abbastanza da affondare una nave da battaglia! Un sorriso assolutamente coinvolgente e un corpo per cui morire. I suoi pari lo odiavano per questo, e diventavano gli uomini del...

Ogni Venerdì Sera

Ogni Venerdì Sera di

"Sei bella in ogni modo, Eva." La sua faccia si avvicinò alla sua e le sue labbra sfiorarono la punta del suo naso, e poi le sue labbra. Le mani di Alex si avvicinarono per coprirle i seni, e quando Stefan si tirò leggermente indietro, Alex usò quelle mani per accoccolarsi la schiena contro il suo petto. Poi le labbra di Stefan erano al suo capezzolo destro, succhiavano avidamente e leccavano. ...

Contro Ogni Probabilità

Contro Ogni Probabilità di

Il generale Desmond provò un brivido di attesa mentre guardava il display; aveva aspettato molto tempo per questo. Per quasi un anno la stava facendo a pezzi con quasi nessun progresso. Se i rapporti erano accurati, il programma aveva gestito anche ciò che non poteva, nonostante l'assimilazione. I suoi capelli castani catturarono il suo sguardo nella cella spoglia. Era seduta su una sedia bassa...

Rosso Per Smettere

Rosso Per Smettere di

È andata da lui quella notte. Non aveva nemmeno preso in considerazione la possibilità, quando alla fine era collassato nella sua branda consumata dal giorno. Si arrampicò su di lui mentre i suoi occhi si aprivano sulla sua forma sfocata che si stagliava contro il bagliore delle luci del diluvio all'esterno. "Ti dispiace se mi inserisco?" disse lei, lasciando cadere la sua faccia vicino a quell...

Verso La Libertà

Verso La Libertà di

Una corsa pazza contro il suo aguzzino, una casa appena comprata per sfuggire al suo destino...Le sensazioni salivano dal suo inguine, spronate in avanti ad ogni giro, ogni tocco della sua lingua, ogni gemito vibrante. Quando arrivò, sentì che sarebbe potuta svenire, la testa china, il sangue che le scorreva dentro. Il suo corpo tremava sotto la sua bocca. Sembrava artigliare sulle sue costole ...

Passione Selvaggia: Parte Terza - Verso Una Nuova Vita

Passione Selvaggia: Parte Terza - Verso Una Nuova Vita di

Si era sistemata sulla sua nave di sua spontanea volontà, assicurandosi così di essere in grado di mantenere se stessa una volta che non era più sotto la sua responsabilità, eppure l'aveva assunto aprendo un conto in banca per Willy. Girò e rigirò nel letto cercando di dare un senso a tutto, ma sembrava che, per quanto duramente provasse a vederlo in modo diverso, tornava sempre ad apparire che...

Incursione Armata

Incursione Armata di

Continuava a muovere solo la testa e solo leggermente guardava me. Un movimento della sua testa mi ha comandato di alzarmi. Senza una parola, mi portò da lei. Voleva che fossi io a finire di svelarla. Trattenendo il mio respiro ho sollevato con attenzione la maglia di un pezzo rivelando il suo seno. Ho avuto il coraggio di toccarlo mentre sollevavo la maglia sopra la sua testa. Posandola da par...

Incontro Con La Sposa

Incontro Con La Sposa di

Ammirando i talenti magici della tua agile lingua, presto mi dimentico delle tue dita indaffarate sotto le pieghe di alabastro del tuo abito da sposa. Dopo aver sopportato un paio di minuti della tua allettante frustante lingua, il mio sguardo è ancora una volta attratto dal tuo viso, con gli occhi strettamente chiusi, che mostrano un'espressione di desiderio sempre più puro e carnale. Ammirand...

Lieto Fine:  Lieto Fine

Lieto Fine: Lieto Fine di

Andrea torna nella casa dov'è cresciuta e vi trova un intruso che abusa di lei. Con astuzia e pazienza, ci sarà un lieto fine.Anche una semplice occhiata al letto le disse che non era la prima. Una macchia di sangue secco al centro e le bende che si estendevano da ogni angolo del telaio del letto raccontavano una storia. Istintivamente, guardando il letto, sapeva cosa aspettarsi e lei allargò l...

Esibizionista

Esibizionista di

Ho guardato discretamente di nuovo giù nel seminterrato. Il mio adorabile guardone era ancora lì, stava mettendo alcuni adesivi su alcuni dei nastri. Ho girato la testa un po'in modo che potessi ancora vederlo con la coda dell'occhio. Quando riuscii a capire che stava guardando di nuovo, mi spostai leggermente nella sua direzione, e rimasi in piedi con le gambe un po'più distanti fra loro. Ha s...

Quegli Insoliti Martedì

Quegli Insoliti Martedì di

"Mi chiamo Paulita," disse. Il suo accento spagnolo sembrava sciogliersi su tutto il mio petto nudo. Annuii e mi diressi velocemente verso il bagno, con la faccia che bruciava per l'imbarazzo. Mentre la superavo, abbassai lo sguardo verso il punto in cui era ancora inginocchiata e notai che i suoi occhi erano fissi sul mio asciugamano. Quando aprii la porta del bagno, capii che stava fissando l...

Yes, Sir

Yes, Sir di

Sento rimestare in un bicchiere, o comunque qualcosa di vetro, poi una fitta pungente come un ago mi colpisce improvvisa il capezzolo destro. Ghiaccio. Lo sento rigirarsi prima su un seno e poi sull’altro, mentre sciogliendosi lascia cadere gocce gelate sul mio stomaco e giù fino al mio pube. Lo strofini sull’areola, facendomi ansimare per il freddo ed il desiderio. Si scioglie, lasci cadere l’...

Ossessionato

Ossessionato di

Sentendomi deluso, le lascio appesa mentre vado a letto e dormo fino a mezzogiorno. Due notti perse, cinque ne rimangono. Devo iniziare a usarla davvero. Vado a friggere del bacon per colazione e preparo un altro frappè per Rossa. Quando scendo le scale, lei si blocca come se fosse morta, se non fosse per il petto che si espande e si contrae. L'arachide dell'ombelico è ancora al suo posto, quin...

Tradito

Tradito di

Appena entrato nell'appartamento, sentì le sue risate e si diresse in quella direzione, pensando che avesse trovato qualcosa di divertente sul computer, o che fosse al telefono con un’amica. Ma lei non era nell'ufficio. Le risate provenivano dalla camera da letto. Curioso, scese furtivamente lungo il corridoio finché si fermò sulla soglia della loro camera da letto. Guardò con muto orrore la sc...

Un'Amica...Speciale

Un'Amica...Speciale di

"Claudio, non farmi del male ..." era tutto quello che poteva dirmi, mentre la voce iniziava a soffocare. Era tesa tra le mie braccia. Volevo possederla, volevo che lei avesse bisogno di me. Ho agganciato la mia gamba attorno alla sua e l'ho tirata, piantandola perpendicolarmente a terra sulla sua schiena. Lei grugnì, il vento la lasciò cadere. Mi sono arrampicato su di lei, a cavalcioni su di ...

Chiamami Padrona

Chiamami Padrona di

"Quindi ora affascini le donne sconosciute nei reparti di scarpe?" Ha fatto una risata cordiale. "Certo che no, di solito vado in raffinate cioccolaterie a prendere le donne." È stato il mio turno di ridere. "Davvero, perché io e perché in quel negozio specifico?" "A volte sono impulsiva, ero sincera quando ti dissi che apparivi estremamente attraente in quei sandali e mi venne in mente che avr...

Schiava Volontaria

Schiava Volontaria di

"Direttamente davanti a te c'è una piccola lampada, di fronte a questa c'è un'altra porta che conduce ad un corridoio, poi alla porta d'ingresso che hai attraversato prima stasera, i tuoi vestiti e le cose sono qui accanto a te. Esperienza, piccola, e non abbiamo alcun desiderio di sopraffarti o di farti sentire trattenuta contro la tua volontà, quindi sei libera di andare, accendi la lampada s...

Passione Selvaggia: Parte Seconda- Il Viaggio

Passione Selvaggia: Parte Seconda- Il Viaggio di

Amelia sedeva rannicchiata in un angolo dell'enorme nave chiedendosi cosa le fosse successo per farle fare questo. Si chiese se fossero troppo lontani dalla riva per farla tornare a nuoto. Il suo stomaco diede un rombo e improvvisamente si rese conto che non aveva mangiato da quando aveva pranzato con August e anche allora non era stato molto. Aveva un po’ 'di cibo e acqua con lei, ma decise di...

Il Gusto Della Trasgressione

Il Gusto Della Trasgressione di

I suoi capelli erano sciolti, le ricche ciocche marroni increspate lungo la schiena. Controllò il suo aspetto allo specchio e fu contenta di ciò che vide. Le sue tette erano piene, alte e sode, il suo stomaco piatto e il suo sedere era tondo e sodo. Guardando l'orologio, si doleva per come avrebbe trascorso i successivi quaranta minuti. Mettendo un asciugamano sulla sua sedia da ufficio, si col...

Passione Selvaggia

Passione Selvaggia di

Inghilterra, fine 1700...Con delicatezza tirò via la coperta da lei, i suoi occhi scrutarono il suo corpo, completamente rivelati dal vestito inzuppato che ancora le si stringeva addosso. Molto dolcemente le passò le mani sulle spalle per appoggiarsi sulle sue braccia. Abbassando lo sguardo sopra la sua spalla, fece scivolare delicatamente le dita sulla parte superiore dei suoi seni, sorprenden...

Ruvido Piacere

Ruvido Piacere di

Lo sentì premere di nuovo contro di lei, le sue mani gentilmente le strizzarono le cosce. Cominciò lentamente a raccogliere la gonna tra le mani finché non toccò le sue gambe coperte di nylon. Lei aspirò un respiro tremolante mentre le dita di lui si allungavano sulle parti esterne delle sue cosce. Il suo respiro le solleticò il lato del collo e lei sentì il suo respiro affannoso quando arrivò ...

Due Schiavi

Due Schiavi di

"Cosa mi darete per questo giovane impegnativo?" il banditore ha chiesto. "Guarda il suo bel corpo, il suo culo stretto e il suo grosso cazzo!" L'ultima parola venne esclamata mentre il suo lenzuolo è stato portato via. Era completamente eretto e un sussulto di apprezzamento attraversò la folla. Si voltò e si chinò, le natiche del suo culo si separarono, ogni parte di lui venne esposta mentre i...

E Liberami Dal Male

E Liberami Dal Male di

Matilde pensava che le sue labbra si sarebbero bruciate. La sua esperienza con gli uomini era limitata, crescendo in un orfanotrofio cattolico per ragazze aveva avuto sempre solo suore per compagnia. Raramente aveva fatto una visita sacerdotale tranne un'ora o due di domenica per seguire la messa. Matilde aveva paura di rifiutare, paura di ciò che le sarebbe potuto accadere se il prete si fosse...

L'Oscuro Mondo Di Monika: Rivelazione Di Una Sottomessa

L'Oscuro Mondo Di Monika: Rivelazione Di Una Sottomessa di

La mano di Monika era calda sulla mia fronte mentre si sporgeva dalla sedia e l'altra mano scivolava lungo il lato del mio braccio nudo. Non ha toccato nient'altro, il che mi ha resa più consapevole di quello che stavo facendo - sorseggiando il mio vino, seduta in topless sul suo lussuoso tappeto di seta. Questo era in qualche modo più sexy che se ci stessimo abbracciando e brancolando le carni...

Uno Strano Appuntamento

Uno Strano Appuntamento di

Guardò mentre infilzava una fragola e gliela portava alle labbra. La frutta succosa sfiorò le sue labbra e scivolò sulla lucentezza del gloss che aveva applicato solo qualche terribile minuto prima. Silenziosamente aprì la bocca e sentì Ettore che faceva scivolare la fragola tra le sue labbra. La morse e lui ritirò la forchetta. La osservò contemplativamente mentre masticava, i succhi della bac...

Il Compleanno

Il Compleanno di

L'ultimo appello di Brigitta le costò la possibilità di resistere mentre lui guidava un ampio gag tra le sue labbra. Impazzita per la perdita della sua ultima vera speranza di aiutare se stessa, Brigitta si lanciò e gemette in resistenza al suo conato di vomito, ma una volta che la palla fosse passata tra i suoi denti i suoi sforzi divennero stati in gran parte simbolici. I suoi occhi cercarono...

Una Donna In Vetrina

Una Donna In Vetrina di

Rosa infilò un perizoma di raso rosso sotto i piedi di Giusy e fece scivolare dentro le sue gambe tese. Giusy non poté fare a meno di stupirsi quando sentì il delicato materiale scivolare tra le sue natiche. Successivamente, una cintura giarrettiera è stata posizionata intorno alla vita di Giusy mentre Anna si avvicinava con le calze. Fatta per bilanciare precariamente su una gamba, Giusy emis...

Sola Con Te

Sola Con Te di

I gradini del seminterrato echeggiarono minacciosamente mentre Viola li scendeva. I suoi polsi erano stati legati dietro la schiena con la corda, e le manette alla caviglia erano state rimosse. Andrea la seguì da vicino. Guidò attentamente Viola, mentre era ancora bendata e imbavagliata. Una borsa di stoffa conteneva un numero imprecisato di giocattoli e corde, ma Viola non aveva idea di cosa A...