Demetrio Volcic

1968. L'autunno di Praga

1968. L'autunno di Praga di

Il 20 agosto 1968, mentre i carri armati sovietici invadevano le strade di Praga spezzando quella tranquilla giornata estiva, Demetrio Volcic si trovava lì come corrispondente della Rai. E fu perciò fra i primi a raccontare gli avvenimenti tragici che insanguinarono la Cecoslovacchia.Questo libro è il racconto, lucido, appassionato, commosso della primavera di Praga, di quella breve stagione, i...