Federigo Tozzi

Con gli occhi chiusi

Con gli occhi chiusi di

Pubblicato nel 1919, Con gli occhi chiusi tratteggia con efficacia le inquietudini, i tormenti e le delusioni del giovane Pietro.La sua vita amara è segnata dal brutale rapporto con il padre Domenico, dalla grettezza e povertà degli operai che lavorano nel podere familiare di Poggio a’ Meli e, soprattutto, dalle incertezze laceranti di un amore che mai appaga. Il giovane Pietro guarda ma non ve...

Bestie

Bestie di

In Bestie, capolavoro riconosciuto di Federigo Tozzi, l'autore propone con forza la tematica del gap esistenziale umano divino, dell'intollerabile oppressione di un Dio Padre da cui trae inevitabilmente origine l'omologazione nel dolore di bestie, cose e persone.

Bestie

Bestie di

In Bestie, uscito nel 1917 per Treves in seguito all’interessamento di Borgese, Federigo Tozzi sperimenta un genere letterario inusuale: in sessantotto brevi prose di argomento vario, personaggi, situazioni e atmosfere si accostano e si avvicendano legate da un unico filo conduttore, la presenza animale. Vipere, lumache, formiche e cardellini si affacciano e assistono silenziosi alla scena, fac...

Trilogia degli incapaci. Con gli occhi chiusi - Tre croci - Il podere: Testi integrali con illustrazioni e annotazione introduttiva.

Trilogia degli incapaci. Con gli occhi chiusi - Tre croci - Il podere: Testi integrali con illustrazioni e annotazione introduttiva. di

La prima raccolta della trilogia di Tozzi, arricchita con illustrazioni originali. La raccolta è realizzata in occasione del centenario della pubblicazione 'Con gli occhi chiusi', romanzo che apre la raccolta che comprende anche Tre croci e Il podere. Gli incapaci di Tozzi sono ben diversi sia dagli inetti di Svevo che da I vinti di Verga. Da Ghisola a Remigio, i personaggi delle storie di Tozz...

Bestie

Bestie di

Federigo Tozzi (Siena, 1 gennaio 1883-Roma, 21 marzo 1820), pubblicò "Bestie" nel 1917. Malgrado i frammenti che compongono quest'opera siano tutti accomunati dalla presenza di uno o più animali, è l'umanità scabra, cinica, senza pietà, a farsi avanti, in una natura insensibile. Le bestie sono soggiogate alla volontà dell'uomo, che decide per loro della vita e della morte, senza un motivo appar...

Il podere: Versione integrale - testo annotato (Riscoperte Vol. 3)

Il podere: Versione integrale - testo annotato (Riscoperte Vol. 3) di

Terzo e ultimo volume del ciclo degli inetti, pubblicato postumo, Il podere racconta le vicende di Remigio che eredita, con la morte del padre, il podere di famiglia. Sullo sfondo della campagna toscana, una vicenda umana che indaga con sorprendente anticipo letterario sui temi dell'adeguatezza dell'individuo rispetto alla società. Una riscoperta recente della critica letteraria che sta incontr...

Con gli occhi chiusi

Con gli occhi chiusi di

Domenico Rosi gestisce la trattoria Il pesce azzurro insieme con la moglie, Anna, affetta da disturbi nervosi, e il piccolo podere di Poggio a' Meli nella campagna senese. Il figlio Pietro è un adolescente con problemi relazionali, costretto a subire la violenza – fisica e psicologica – del padre. Nella tenuta abitano anche gli assalariati, fra cui Rebecca, abbandonata dal suo seduttore che le ...

Tre Croci

Tre Croci di

Ambientato a Siena, città natale di Federigo Tozzi e basato su una storia vera, Tre Croci narra il tragico epilogo di una catastrofe finanziaria. Tre fratelli, che l'autore conosceva personalmente, proprietari di una bottega antiquaria di libri e oggetti, posti di fronte a una fortuna avara, abdicano ai loro impegni e alle loro responsabilità ponendosi fatalmente sul piano inclinato di un autod...

Il Podere

Il Podere di

Il romanzo comincia con la morte del padre e Remigio si trova a doversi occupare dell'eredità: il PODERE. Ma la figura del padre continua a incombere, e Remigio si rivela incapace di inserirsi nella società....

Giovani e altre novelle (La Scala)

Giovani e altre novelle (La Scala) di

In questa raccolta di novelle, di grande intensità emotiva e di eccezionale valore artistico, Tozzi capovolge il mito della giovinezza quale età felice nella realtà tragica di malattia dell'anima. Una riflessione sofferta sul disagio giovanile, condotta con grande profondità psicologica.

Novelle (Scrittori contemporanei)

Novelle (Scrittori contemporanei) di

Tozzi è uno a cui non può bastare di dirsi liricamente, di utilizzare il mondo esterno, le vite altrui come immagini del proprio stato d’animo. Deve rappresentare invece gli uomini, le cose, restituirne realisticamente il modo di essere, perché si sente ossessionato dalla loro presenza. È come se la rappresentazione potesse sostituire l’impossibile spiegazione. Il naturalismo rappresenta in qua...

Tre croci

Tre croci di

I tre fratelli Gambi sono il centro motore di Tre croci, romanzo scritto tutto di un fiato da Tozzi nel 1918, pubblicato nel'20 e dedicato al grande Pirandello. I Gambi vivono a Siena, dove gestiscono una libreria, avuta in eredità dal padre. Enrico, il maggiore, sgarbato e prevaricatore; Niccolò viziato ma affabile; Giulio il più giovane e il più intelligente. Sono uniti dalla comune vita diss...

Romanzi (Classici della religione)

Romanzi (Classici della religione) di

Pochi ma degni di nota i romanzi dello scrittore senese Federigo Tozzi (1883 – 1920), pubblicati per lo più postumi e solo di recente rivalutati dalla critica come esempio di narrazioni psicologiche e vicine al simbolismo. Con gli occhi chiusi, Il podere e Tre croci sono le tre opere maggiori della sua produzione romanzesca, che oggi Utet rende disponibile in edizione digitale, corredata di un ...

Con gli occhi chiusi. Novale: Diario (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 11)

Con gli occhi chiusi. Novale: Diario (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 11) di

- Invito alla lettura e scheda critica essenziale - Nota biografica - Novale: Diario Edizione integrale Nel romanzo, scritto nel 1913 e pubblicato nel 1919, lo scrittore rappresenta nel protagonista Pietro Rosi – chiara maschera autobiografica di Federigo – l’inetto tozziano per eccellenza, in grado di esprimere un disagio esistenziale e un’inquietudine che lo pongono al centro della grande na...

Ricordi di un impiegato (Biblioteca italiana)

Ricordi di un impiegato (Biblioteca italiana) di

In questo suo racconto fortemente autobiografico lo scrittore toscano Federigo Tozzi (1883-1920) narra la storia e le difficoltà del giovane fiorentino Leopoldo Gradi, il quale, assunto come impiegato dalle Ferrovie dello Stato, viene assegnato all’ufficio della stazione di Pontedera, trovandosi così calato all’improvviso in un ambiente profondamente diverso da quello suo cittadino, lontano dal...

Con gli occhi chiusi

Con gli occhi chiusi di

Aonia edizioni. "Con gli occhi chiusi è la storia di un amore che Pietro con tutti i mezzi porta al fallimento per punire, con la vista del proprio scacco, chi gli ha cagionato quell'impotenza psicologica di amare". (Giacomo Debenedetti, Il romanzo del Novecento).

Gli egoisti di Federigo Tozzi

Gli egoisti di Federigo Tozzi di

Gli egoisti di Federigo Tozzi

Novale diario di Federigo Tozzi

Novale diario di Federigo Tozzi di

Novale diario di Federigo Tozzi

Il podere di Federigo Tozzi

Il podere di Federigo Tozzi di

Il podere di Federigo Tozzi

L'amore novelle di Federigo Tozzi

L'amore novelle di Federigo Tozzi di

L'amore novelle di Federigo Tozzi

L'incalco di Federigo Tozzi

L'incalco di Federigo Tozzi di

L'incalco di Federigo Tozzi

Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi

Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi di

Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi

Tre Croci di Federigo Tozzi

Tre Croci di Federigo Tozzi di

Tre Croci di Federigo Tozzi

Tre croci (Scrittori contemporanei)

Tre croci (Scrittori contemporanei) di

Nell’Italia del primo ventennio del Novecento, in una città di provincia: piccoli borghesi frustrati, mercanti senza affari, artigiani con ambizioni sbagliate, un’umanità sociologicamente minima sogna un sordido e facile benessere. Per ottenerlo non ha scrupoli. Dietro la rispettabilità di facciata, saltano codici morali, correttezza di comportamento, onestà individuale e di gruppo. I tre frate...