Johann Wolfgang Goethe

Faust

Faust di

Pubblicato per la prima volta nel 1808, il Faust è l'opera più celebre di Johann Wolfgang Goethe, nonché una tra le più importanti della letteratura europea e mondiale. Nel poema viene raccontato il patto tra Faust e Mefistofele, e il loro viaggio alla scoperta dei piaceri e delle bellezze del mondo.

Faust

Faust di

Creando il personaggio dello scienziato che, tentato da Mefistofele, vende la propria anima in cambio di giovinezza, sapienza e potere, Goethe ha dato forma a un simbolo dell'umanità, divisa tra bene e male, sete di conoscenza e consapevolezza del limite, dannazione e redenzione. Quest'opera, forse la più grande dello scrittore tedesco, viene qui presentata in versione compatta ed economica, co...

Faust: Traduzione interlineare commentata di Salvatore Caporaso

Faust: Traduzione interlineare commentata di Salvatore Caporaso di

Traduzione interlineare confrontata con le più diffuse traduzioni italiane, con traduzioni in francese ed inglese e con alcuni commenti tedeschi

Le affinità elettive

Le affinità elettive di

Sono i maggiori critici militanti e studiosi italiani a raccontare ogni opera in 10 parole chiave: per penetrare fino al cuore dei capolavori di tutti i tempi. Edizioni integrali, testi greci e latini a fronte, traduzioni eleganti, essenziali note a piè di pagina. In più, con le tavole sinottiche, è facile collocare vita e opere degli autori nel contesto storico, letterario e artistico.«Quando ...

I dolori del giovane Werther: Traduzione interlineare di Salvatore Caporaso

I dolori del giovane Werther: Traduzione interlineare di Salvatore Caporaso di

Traduzione interlineare

Il Santo spiritoso: Breve biografia di Filippo Neri. Nota di lettura di Vito Punzi

Il Santo spiritoso: Breve biografia di Filippo Neri. Nota di lettura di Vito Punzi di

Cresciuto in un ambiente protestante, Goethe ha l’opportunità di conoscere da vicino il cattolicesimo durante il viaggio in Italia. Il fascino per la dignità delle cerimonie papali e per i canti della liturgia del Venerdì santo non attenua la sua avversione per i miracoli e per la venerazione delle reliquie. Tuttavia, il grande poeta tedesco fa un’eccezione per san Filippo Neri, al quale dedica...

I dolori del giovane Werther (Passepartout Vol. 32)

I dolori del giovane Werther (Passepartout Vol. 32) di

Sono i maggiori critici militanti e studiosi italiani a raccontare ogni opera in 10 parole chiave: per penetrare fino al cuore dei capolavori di tutti i tempi. Edizioni integrali, testi greci e latini a fronte, traduzioni eleganti, essenziali note a piè di pagina. In più, con le tavole sinottiche, è facile collocare vita e opere degli autori nel contesto storico, letterario e artistico. «Il pro...

Poesie d'amore (Emozioni senza tempo)

Poesie d'amore (Emozioni senza tempo) di

Uno tra i più polivalenti artisti della storia europea non poteva che essere affascinato e incuriosito dal più nobile, e crudele spesso, dei sentimenti. È all'amore che Goethe ha dedicato alcuni dei suoi romanzi più celebri ed è all'amore che sono ispirate queste poesie. È in effetti una vera e propria celebrazione del sentimento e della figura femminile quella che leggerete in queste pagine, c...

Faust (Libri da premio Vol. 60)

Faust (Libri da premio Vol. 60) di

Poche opere, nella storia della letteratura mondiale di ogni tempo, hanno assunto l'importanza di questo assoluto capolavoro di Goethe. La storia del Faust, tradizionale figura letteraria europea, il suo patto con il diavolo alla scoperta dei piacere del mondo e delle bellezze di ogni genere, la redenzione finale, portò via all'autore oltre sessant'anni: il risultato finale è un'opera monumenta...

I dolori del giovane Werther: Versione integrale

I dolori del giovane Werther: Versione integrale di

La prima volta che Werther sente parlare di Lotte, non può immaginare che quelle parole segneranno il suo destino: «Conoscerà una bella ragazza. Stia attento a non innamorarsene, è già promessa». Un solo ballo con lei e per Werther non esisterà più nulla: solo quegli occhi neri e quelle labbra rosse, e il desiderio ardente di starle sempre vicino. Finché non arriva Albert, il futuro sposo, tant...

Le affinità elettive (Emozioni senza tempo)

Le affinità elettive (Emozioni senza tempo) di

Quarto romanzo scritto dal grande autore tedesco, contiene tutti gli ingredienti stilistici e narrativi di Goethe: la vita di una coppia sposata va in rovina appena inizia la convivenza con un amico dello sposo e la nipote della sposa. Da questo evento nasceranno due nuove coppie che non riusciranno comunque ad andare incontro alla propria felicità, destinate a separarsi per colpa di una nuova ...

Le affinità elettive

Le affinità elettive di

L'ineluttabilità della sofferenza amorosa nella vicenda di due coppie "sbagliate", travolte da nuove passioni. Una delle opere memorabili del grande poeta tedesco (1749-1832).

I dolori del giovane Werther

I dolori del giovane Werther di

Il successo del Werther ebbe, in parte, persino un carattere di scandalo. Il sentimentalismo snervante, micidiale del libriccino chiamò in causa i guardiani del buon costume, fu terrore e orrore per i moralisti, che videro in quei fogli l'esaltazione del suicidio e la seduzione a cadervi, mentre le stesse qualità suscitarono, d'altro canto, un successo travolgente che superò ogni confine, facen...

La vocazione teatrale di Wilhelm Meister

La vocazione teatrale di Wilhelm Meister di

Wilhelm Meister, protagonista indiscusso dell’opera, percorre un iter che lo conduce sempre più prossimo alla piena realizzazione della sua più intensa passione: il teatro. Un’inclinazione che scaturisce quasi in maniera casuale dal maneggiare i burattini dati in dono dalla nonna paterna al nipote bambino, e si sviluppa insieme al personaggio stesso, che tenta e riesce a staccarsi dalla sua con...

Gli anni di pellegrinaggio di Wilhelm Meister

Gli anni di pellegrinaggio di Wilhelm Meister di

Gli Anni di Pellegrinaggio è la continuazione del racconto della storia del protagonista degli Anni di apprendistato. Goethe manda nuovamente Wilhlem in pellegrinaggio e gli apre con ciò un nuovo mondo di esperienze. Goethe oltrepassò i limiti tradizionali del romanzo strutturalmente.

I dolori del giovane Werther (Universale economica. I classici)

I dolori del giovane Werther (Universale economica. I classici) di

Quando descrive la propria infelicità, quando con un gioco estenuante di anafore ci fa sprofondare in essa come in un cupo gorgo oppure ce ne svela fulmineamente l'atrocità con una frase scabra, Werther tace il fatto che la sua passione è appunto un desiderio disperato di infelicità, un desiderio di morte. L'anelito preromantico verso l'infinito svela qui il suo volto distruttivo: dinanzi a ess...

Le affinità elettive: 242 (Classici)

Le affinità elettive: 242 (Classici) di

Le affinità elettive è un romanzo di Johann Wolfgang von Goethe, pubblicato nel 1809. Il titolo deriva dall'affinità degli elementi chimici che descrive la tendenza di alcuni di essi a legarsi con alcune sostanze a scapito di altre.La storia racconta la vita di una coppia sposata che, trovandosi a convivere con un amico di lui e con la nipote di lei, va incontro al disfacimento della propria re...

La missione teatrale di Wilhelm Meister (Classici)

La missione teatrale di Wilhelm Meister (Classici) di

Per il giovane Wilhelm Meister, il teatro è uno spazio in cui la vita può assumere infinite forme, un mondo in cui la malinconia e l’insoddisfazione nei confronti della realtà non impediscono l’azione. La passione di Wilhelm, profonda e sofferta, lo porta a scontrarsi con le leggi cui l’individuo deve sottostare anche sul palcoscenico, ma nel contempo gli dà la forza per reagire e rinnovare le ...

Gli errori rendono amabili (pillole BUR)

Gli errori rendono amabili (pillole BUR) di

Un sofferto diario di vita, di lavoro e di lotta di un altissimo artista, un moralista che sa consolare, insegnare, incitare. Vette dalle quali si dominano immensi tratti della gran selva dell'esperienza, frammenti unificati dalla personalità goethiana, che fecero dire a un altro grande quale Hofmannsthal: "Dalle massime di Goethe si ricava più insegnamento che da tutte le Università tedesche".

Le affinità elettive

Le affinità elettive di

Le affinità elettive - Johann Wolfgang Goethe Quarto romanzo di Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, pubblicato nel 1809, è reputato uno dei capolavori dell’800. Narra la vicenda di una coppia sposata che va incontro al disfacimento della propria relazione. Sposatisi dopo una serie di tormentosi eventi, Carlotta, donna moderata e tranquilla, ed Edoardo, amabile, frivolo e brillante, se...

Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister (Nuovi oscar classici Vol. 662)

Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister (Nuovi oscar classici Vol. 662) di

La figura di Wilhelm Meister accompagnò Goethe per buona parte della sua vita, fin dalla giovinezza: è infatti il protagonista del suo secondo romanzo, La vocazione teatrale di Wilhelm Meister , composto tra 1777 e 1785. Una decina d'anni dopo Goethe tornò sul personaggio, forte di una moltitudine di esperienze (il viaggio in Italia, la Rivoluzione francese, l'amicizia con Schiller) che lo ave...

Faust: 106 (Classici)

Faust: 106 (Classici) di

Johann Wolfgang Goethe ha lavorato al Faust per sessant'anni, dal 1772 al 1831, costruendo un'opera monumentale che consacra il suo autore come il massimo scrittore di lingua tedesca e imprimendo il suo personaggio nell'immaginario collettivo come simbolo dello spirito moderno; proteso verso ideali sempre più elevati facendo del dramma un compendio non solo del sapere filosofico ma anche degli ...

Faust - edizione italiana

Faust - edizione italiana di

Voi due che solete essere il mio consiglio e il mio ajuto, su ditemi: che sperate voi in paese tedesco dalla nostra impresa? Io ho gran desiderio di dare nel talento della moltitudine, da che in ultimo ella vive e lascia vivere. Le travi sono confitte, inchiodate le tavole, ogni cosa in pronto, e ciascuno si promette una lieta e magnifica festa. Già seggono cheti, con sopracciglia inarcate e vo...

I dolori del giovane Werther (Ennesima)

I dolori del giovane Werther (Ennesima) di

Nel 1774, a 25 anni, ispirandosi al proprio amore per Charlotte Buff, Goethe compose questa riuscitissima trasposizione degli affanni del giovane Werther, che tanto dà e tanto vuole, e non può che scontrarsi con un mondo accomodatosi sul compromesso. Werther, per questa sua voglia di assoluto, per questa diffidenza verso le regole, non solo diventa il prototipo dell'eroe romantico, ma sembra an...

I dolori del giovane Werther (eNewton Classici)

I dolori del giovane Werther (eNewton Classici) di

Premessa di Emanuele TreviIntroduzione di Giorgio ManacordaEdizione integraleIl Werther è il più famoso romanzo d’amore della letteratura tedesca, e tra i più letti e conosciuti della narrativa europea. In forma epistolare rispecchia la storia vera dell’innamoramento del giovane Goethe per Lotte Buff, riplasmata artisticamente nell’amore impossibile e infelice tra Werther e Carlotta, che divent...

I dolori del giovane Werther (Mondadori) (Oscar classici Vol. 145)

I dolori del giovane Werther (Mondadori) (Oscar classici Vol. 145) di

Nel 1878 Goethe pubblicò una seconda stesura del romanzo, destinata a diventare un classico della letteratura tedesca mondiale. Ai nostri giorni, passate le mode e i furori wertheriani, e di là dalla sua importanza storica come primo grande testo del romanticismo, l'opera conserva un fascino profondo, una sua inconfondibile originalità che si dispiega nell'adesione della frase ai successivi sta...

Le affinità elettive (Nuovi acquarelli)

Le affinità elettive (Nuovi acquarelli) di

Il potere delle affinità tra elementi chimici ha molto in comune con le leggi che regolano l'attrazione nei rapporti umani. Un intreccio dalle movenze aggraziate di un minuetto precipita nell'impetuoso crescendo di un dramma a fosche tinte.