Marcel Proust

Jean Santeuil

Jean Santeuil di

Apparso in Francia nel 1952 (a trent’anni dalla morte dell’autore), grazie al ritrovamento del manoscritto, Jean Santeuil è il primo libro del più grande romanziere del Novecento: Marcel Proust. Scritto a partire dal 1895, è stato considerato, a parere della critica, il miglior documento per comprendere le ragioni primordiali di quella che diventerà poi l’opera per eccellenza: Alla ricerca del ...

I rimpianti colore del tempo

I rimpianti colore del tempo di

Marcel Proust non ha ancora vent’anni quando inizia a scrivere i testi che saranno poi raccolti e pubblicati nel 1896 nel volume I piaceri e i giorni, da cui I rimpianti colore del tempo è tratto, eppure in queste pagine sono già presenti i temi che lo renderanno celebre: la morte, la temporalità e soprattutto la memoria, ancora di salvezza di fronte all’oblio e cuore pulsante dell’identità. I ...

Il tempo ritrovato (Emozioni senza tempo)

Il tempo ritrovato (Emozioni senza tempo) di

'Il tempo ritrovato’ è il settimo e ultimo volume della ‘Recherche’. Scoppia la prima guerra mondiale e anche in mezzo ai bombardamenti l'ascesa degli arrivisti non ha limiti. Ritornato a Parigi, dopo un soggiorno in una casa di cura, Marcel ritrova gli amici del passato quasi irriconoscibili per l'opera devastatrice del tempo. Durante un ricevimento a casa dei Guermantes circostanze fortuite d...

La fuggitiva (Emozioni senza tempo)

La fuggitiva (Emozioni senza tempo) di

‘La fuggitiva’ è il sesto volume della ‘Recherche’. Albertine fugge e muore per una caduta da cavallo. Marcel sprofonda in una dolorosa sofferenza fatta di ricordi da cui a fatica riesce a liberarsi, anche perché l'immaginazione alimenta una gelosia postuma. Proust inizia così un percorso di autoanalisi che ha pochi pari nella storia della letteratura. Ma il tempo cancella tutto e dopo un soggi...

La prigioniera (Emozioni senza tempo)

La prigioniera (Emozioni senza tempo) di

‘La Prigioniera’ è il quinto volume della ‘Recherche’ ed è quasi un’indagine sull’erotismo che spazza via gli stereotipi romantici e avvia una nuova concezione. Albertine e Marcel vivono insieme a Parigi, ma lui è vittima di una morbosa gelosia, e tiene Albertine quasi segregata in casa. La ragazza ha comunque una sua vita su cui Marcel cerca d’indagare. Il sospetto che lei ami le donne, le men...

La via dei Guermantes (Emozioni senza tempo)

La via dei Guermantes (Emozioni senza tempo) di

‘La via dei Guermantes’ è il terzo volume di ‘Alla ricerca del tempo perduto’ nel quale si narra di Marcel che inizia a frequentare il salotto il più aristocratico di Parigi: quello dei Guermantes. Da vicino questo ambiente si rivela mediocre, un mondo dove malignità e pettegolezzi s'intrecciano a discussioni di letteratura e politica. S'innamora della duchessa di Guermantes. All'interno - come...

Sodoma e Gomorra (Emozioni senza tempo)

Sodoma e Gomorra (Emozioni senza tempo) di

Marcel rievoca il fascino e le ambiguità del mondo dell'aristocrazia parigina, testimoniandone la disgregazione. Apprende che Charlus è omosessuale e narra le vicende dell'amore di Charlus per il violinista Morel. In seguito a un ritorno a Balbec l'amicizia per Albertine si trasforma in un'intensa passione, nonostante sospetti che anch'essa sia moralmente corrotta. Quando viene a sapere che Al­...

All'ombra delle fanciulle in fiore (Emozioni senza tempo)

All'ombra delle fanciulle in fiore (Emozioni senza tempo) di

Il mondo di Proust si arricchisce di trame e di sviluppi inattesi, che anticipano le vicissitudini dei successivi volumi. ‘All'ombra delle fanciulle in fiore’ è considerato dalla critica come un libro di passaggio, invece il secondo romanzo della famosa Recherche esplode con la sua potenza di classico nelle splendide e indimenticabili descrizioni dei sentimenti umani che il narratore delinea ma...

Dalla parte di Swann (Emozioni senza tempo)

Dalla parte di Swann (Emozioni senza tempo) di

Il primo volume della monumentale opera di Proust contiene tutti i temi che poi l'autore svilupperà nel corso dell'opera più celebre della letteratura francese. Si parte dalle atmosfere gioiose e ovattate della prima infanzia, che includono il celebre episodio della madeleine e della tazza di tè, per trasformarsi nella passione travolgente e malata che unisce Charles Swann a Odette, andando inf...

Un amore di Swann (Emozioni senza tempo)

Un amore di Swann (Emozioni senza tempo) di

Ecco la prima parte della monumentale opera di Proust: 'Un amore di Swann' rappresenta un romanzo nel romanzo, ovvero la seconda delle tre parti di cui è costituito il primo volume de 'Alla ricerca del tempo perduto'. Pubblicato nel 1913 a spese dell'autore, il protagonista è Charles Swann che ripercorre la propria travolgente passione per Odette de Crécy: una donna raffinata ma opportunista. I...

L'indifferente

L'indifferente di

La versione Ebook di questa novella, è tratta quasi certamente da una vicenda personale di Marcel Proust relativa al suo rapporto con la principessa Wagram. Anche se appartiene alle sue prime opere già evidenzia il talento e la direzione artistica che lo scrittore svilupperà nel suo capolavoro, il romanzo che più lo rappresenta: Alla ricerca del tempo perduto. Lepré un giovane uomo non proprio ...

L'indifferente (I corti di Alphaville)

L'indifferente (I corti di Alphaville) di

Pubblicato nel 1896, “L’indifferente” è un racconto che ha nel corpus delle opere di Marcel Proust una collocazione particolare. Escluso dal suo autore dalla raccolta di prose e poesie “Les plaisirs et les jours”, cadde nell’oblio fino al 1978 quando il curatore dell’edizione critica dell’epistolario proustiano la riscoprì grazie a un accenno contenuto in una lettera del 1910 in cui lo scrittor...

Alla ricerca del tempo perduto

Alla ricerca del tempo perduto di

«La qualità di Proust» scriveva Virginia Woolf «è l'unione dell'estrema sensibilità con l'estrema tenacia. È resistente come il filo per suture ed evanescente come la polvere d'oro di una farfalla.» Su questa sensibilità e su questa tenacia, e su molto altro ancora, è costruito il fascino della Recherche, colossale romanzo-mondo – l'unico che l'autore abbia dato alle stampe – frutto di quindici...

Breviario proustiano: Massime e sentenze della Recherche (Letture Einaudi Vol. 36)

Breviario proustiano: Massime e sentenze della Recherche (Letture Einaudi Vol. 36) di

Viviamo, di solito, col nostro essere ridotto al minimo; la maggior parte delle nostre facoltà rimangono assopite, fidandosi dell'abitudine che sa cosa si deve fare e non ha bisogno di loro. Di calma non ce ne può mai essere nell'amore, perché quel che si è ottenuto non è che un nuovo punto di partenza per desiderare dell'altro. Nell'attesa, l'assenza di quel che si desidera ci fa soffrire a ta...

La Prigioniera

La Prigioniera di

Quasi come in una tragedia classica, nel quinto libro della Recherche tutta l'azione si concentra attorno a due soli protagonisti, il Narratore e Albertine, in uno scenario di tempo e luogo - un appartamento borghese parigino - ben delimitato. Predomina quindi l'introspezione psicologica, la descrizione dell'amore, un amore quasi patologico, fatto di sofferenza e gelosia. La Prigioniera (19...

Sodoma e Gomorra (Oscar grandi classici Vol. 63)

Sodoma e Gomorra (Oscar grandi classici Vol. 63) di

Ultimo volume della Recherche pubblicato da Proust in vita, tra maggio 1921 e aprile 1922, Sodoma e Gomorra è il libro più costruito e al tempo stesso libero, arioso e inventivo dell'opera, "il più ricco in fatti psicologici e romanzeschi" secondo lo stesso autore. A primeggiare è la figura di Charlus, una delle più grandi creazioni dell'universo proustiano, insieme al personaggio di Albert...

Lettere a un editore (Storia, storie)

Lettere a un editore (Storia, storie) di

“Le tre lettere che qui si pubblicano – precedute da un biglietto firmato da Gaston Calmette, direttore del quotidiano “Le Figaro” e futuro dedicatario, a “testimonianza di profonda e affettuosa gratitudine”, di Du côté de chez Swann – fotografano perfettamente l’atto pressoché inaugurale del passaggio all’azione di Marcel Proust.Si tratta anche di una narrazione ricca di echi e di implicazioni...

Dalla parte di Swann (Grandi classici)

Dalla parte di Swann (Grandi classici) di

Dalla memoria dell’infanzia inizia quel viaggio, quella promessa di felicità sulla quale Proust costruirà il suo capolavoro. Primo volume di Alla ricerca del tempo perduto, questo romanzo ha in sé tutti i temi che saranno percorsi nelle oltre quattromila pagine dell’“opera cattedrale”:il ritorno alle atmosfere protettive della fanciullezza, con il celeberrimo episodio della madeleine intinta ne...

Un amore di Swann

Un amore di Swann di

“Un amore di Swann" è una sorta di "romanzo nel romanzo": si inserisce come un lungo flash back nella prima delle sette parti di "Alla ricerca del tempo perduto", rievocando la passione travolgente, dolorosa ed esclusiva di Charles Swann - alter ego dell'io narrante - per la bella Odette de Grécy, enigmatica demi-mondaine, sospesa tra pretese di raffinatezza e freddo opportunismo. Raffinato est...

Sulla lettura

Sulla lettura di

"Sulla lettura" non è soltanto un'analisi raffinata del profondo valore che la lettura e la letteratura hanno nella vita di ognuno di noi, ma è anche uno straordinario viaggio all'interno della vita e dei ricordi del suo autore. Un percorso ricco di emozioni attraverso i ricordi privati del Marcel Proust giovane lettore, una vera e propria anticipazione di quella che sarà poi il capolavoro prou...

Alla ricerca del tempo perduto (eNewton Classici)

Alla ricerca del tempo perduto (eNewton Classici) di

A cura di Paolo Pinto e Giuseppe GrassoEdizione integrale• Dalla parte di Swann• All’ombra delle fanciulle in fiore• I Guermantes• Sodoma e Gomorra• La Prigioniera• Albertine scomparsa• Il Tempo ritrovatoAlla ricerca del tempo perduto è uno dei grandi capolavori della letteratura del Novecento. Attraverso le pagine di quest’opera monumentale, articolata in sette romanzi (Dalla parte di Swann, A...

Alla ricerca del tempo perduto. I Guermantes - vol. 3 (i grandi romanzi BUR)

Alla ricerca del tempo perduto. I Guermantes - vol. 3 (i grandi romanzi BUR) di

Se il secondo volume della Ricerca, All’ombra delle fanciulle in fiore, nacque dalla fusione tra alcuni capitoli tolti dal primo per esigenze di spazio, e alcuni sviluppi narrativi accordati all’accresciuta importanza del personaggio di Albertine, il terzo volume della serie, I Guermantes, appartiene invece al nucleo primitivo dell’opera: tracce degli episodi mondani che vi compaiono si possono...

Alla ricerca del tempo perduto. All'ombra delle fanciulle in fiore - vol. 2 (i grandi romanzi BUR)

Alla ricerca del tempo perduto. All'ombra delle fanciulle in fiore - vol. 2 (i grandi romanzi BUR) di

“Ogni lettore, quando legge, è il lettore di se stesso. L’opera è solo una sorta di strumento ottico che lo scrittore offre al lettore per consentirgli di scoprire ciò che forse, senza il libro, non avrebbe visto in se stesso. Il riconoscimento dentro di sé, da parte del lettore, di ciò che il libro dice, è la prova della sua verità.”Ben presto il lettore scoprirà che quest’opera è pura verità....

Alla ricerca del tempo perduto. La fuggitiva - vol. 6 (i grandi romanzi BUR)

Alla ricerca del tempo perduto. La fuggitiva - vol. 6 (i grandi romanzi BUR) di

La fuggitiva contiene la cronaca di una guarigione, che però non ha nulla di euforico, poiché necessariamente assume i connotati di una distruzione, di un'agonia. L'autore di questa distruzione, il vero protagonista del volume, è il Tempo, qui visto come un'entità che uccide e cancella, in antitesi a quello che restituisce e che resuscita, oggetto della scoperta finale del Tempo ritrovato.Giova...