Marco Moneta

Un veneziano alla corte Moghul: Vita e avventure di Nicolò Manucci nell’India del Seicento

Un veneziano alla corte Moghul: Vita e avventure di Nicolò Manucci nell’India del Seicento di

Primi giorni di gennaio 1656: un veliero dell’East India Company getta l’ancora nel porto di Surat, India occidentale. Tra la folla di mercanti e avventurieri europei sbarca anche un ragazzino italiano: si chiama Nicolò Manucci, ha diciott’anni. Ne aveva solo quindici quando è partito da Venezia, nascosto nella stiva di una tartana diretta a Smirne, in fuga dalla vita misera e limitata dei geni...