Mauro Mogliani

Cerco te

Cerco te di

L'ispettore Nardi riceve una lettera misteriosa, firmata «Nessuno», che dà inizio a un gioco perverso: quattro donne verranno sequestrate in successione e rilasciate dopo sette giorni. Spetterà a Nardi, con l'aiuto dell'ispettore Gambuti, scoprire cosa lega tutte le vittime, per anticipare le mosse di Nessuno, capirne gli intenti e impedire che compia l'annunciato omicidio finale.

La confessione

La confessione di

Alessio era uno psicologo, sposato, con due figli. La sua vita trascorreva regolarmente fino al quel “maledetto giorno” -come lui lo denomina- in cui arrivò nel suo studio Elia: un amico di infanzia . Elia gli confidò che aveva un problema: «mi piacciono i bambini.» Puntualizzò: «i bambini per fare sesso.» In un paio di colloqui gli confessò tutta la storia. Una storia che diveniva sempre più...