Melvina Scherz

lunedi

lunedi di Melvina Scherz

Fischio. Fischio di vento di notte pazzo, forte, pieno di grido inumano. L'aria gelida è ripiena in in polmoni, le nuvole di vapore bianche vola su nel cielo impenetrabile nero e le cadute fredde da spalle, stringendo un corpo il sentimento brutto di un organismo "morto". Sono morti. Per questo motivo crei quello che prenderà in testa, senza preoccuparsi di conseguenze affatto, come saranno ...