Thomas Mann

Sedute spiritiche e un'altra prosa inedita

Sedute spiritiche e un'altra prosa inedita di

Il volumetto contiene quattro prose inedite in Italia sui temi dell'occultismo e del viaggio di Thomas Mann, considerato (insieme a Marcel Proust, Virginia Woolf, Robert Musil) uno dei maggiori letterati del Novecento, autore di grandi capolavori della letteratura tedesca come "I Buddenbrook", "La morte a Venezia", "La montagna incantata".

Moniti all'Europa

Moniti all'Europa di

Scelti e pubblicati da Mondadori nel 1947, a cura di Lavinia Mazzucchetti, i testi etici e politici raccolti in questo libro furono scritti da Thomas Mann tra il 1922 e il 1945. La silloge si apre con il grande discorso berlinese del 1922 Della repubblica tedesca che segna l'approdo di Mann al pensiero democratico, e comprende tra l'altro la lettera al preside dell'università di Bonn che gli av...

I Buddenbrook (Einaudi tascabili. Classici)

I Buddenbrook (Einaudi tascabili. Classici) di

Il primo grande romanzo di Thomas Mann racconta la storia di una famiglia tedesca dell'Ottocento che, dopo anni di prosperità, è esposta a una tragica decadenza: le basi di un patrimonio e di una potenza che sembravano incrollabili sono sgretolate da una forza ostinata e segreta. Opera di ispirazione autobiografica, questo romanzo, capolavoro della letteratura europea, esprime compiutamente la ...

Altezza reale

Altezza reale di

Con un tono sospeso tra la fiaba e la puntuale, ironica descrizione realistica, in Altezza Reale Thomas Mann narra la vita di Klaus Heinrich, principe di un immaginario e decadente piccolo Stato della Germania guglielmina. Filtrando e intrecciando spunti e situazioni della propria vita, Mann descrive la fredda solitudine del principe, che non gli impedirà, tuttavia, di conquistare l'amore di Im...

Il pagliaccio

Il pagliaccio di

“Vivere si deve, e se ti rifiuti d’essere un uomo d’azione, per rifugiarti nella più pacifica solitudine, saranno le vicende dell’esistenza a sopraffarti l’animo, a mettere alla prova il tuo carattere, poco importa che tu sia un eroe o un buffone.” La fantasia può rivelarsi un preziosissimo talento, ma anche schiacciare chi la possiede come un macigno. La storia di un uomo che del suo ingegno f...

Carlotta a Weimar

Carlotta a Weimar di

Un episodio della vita di Goethe: il poeta, ormai vecchio, riceve la visita di un antico amore: la Carlotta del Giovane Werther. La delicata storia di un retrospettivo rimpianto sentimentale che si trasforma nella più complessa e coraggiosa interpretazione novecentesca della figura di Goethe.

Giuseppe e i suoi fratelli I Le storie di Giacobbe

Giuseppe e i suoi fratelli I Le storie di Giacobbe di

«In Giuseppe e i suoi fratelli si è voluto vedere un romanzo sugli Ebrei, anzi per gli Ebrei. La scelta dell'argomento veterotestamentario non fu certo un caso. Essa era senza dubbio in segreta, testarda e polemica relazione con tendenze del tempo che mi ripugnavano visceralmente, con il razzismo giunto in Germania a livelli inauditi, che costituisce una componente fondamentale del volgare mito...

Giuseppe e i suoi fratelli IV Giuseppe il Nutritore

Giuseppe e i suoi fratelli IV Giuseppe il Nutritore di

«Giuseppe e i suoi fratelli non è un romanzo sugli Ebrei, ma un canto allegro e serio al tempo stesso che celebra l'uomo e fa discendere la sua benedizione non solo sul pupillo di Giacobbe, trascinato dalla vita a compiere un apprendistato tanto severo quanto splendido, ma sull'umanità stessa. Ho avuto cura di caratterizzare Giuseppe come una natura d'artista ed è certamente una benedizione qua...

Giuseppe e i suoi fratelli III Giuseppe in Egitto

Giuseppe e i suoi fratelli III Giuseppe in Egitto di

«Il terzo Giuseppe per il suo contenuto erotico è la parte più romanzesca di un'opera che nella sua totalità richiedeva di fare del romanzo qualcosa di diverso rispetto a quanto s'intende comunemente. La variabilità di questa forma letteraria è sempre stata molto grande. Ma oggi sembra quasi che nell'ambito del romanzo rientri soltanto quel che non è più romanzo. Forse è sempre stato così. Per ...

Doctor Faustus: La vita del compositore tedesco Adrian Leverkühn narrata da un amico

Doctor Faustus: La vita del compositore tedesco Adrian Leverkühn narrata da un amico di

La tragica storia del musicista Adrian Leverkühn, che, come Faust, ottiene dal demonio anni di meravigliosa attività intellettuale in cambio della dannazione eterna. Pubblicato nel 1947, il romanzo esprime l'atmosfera disperata della catastrofe nazista.

Confessioni del cavaliere d'industria Felix Krull

Confessioni del cavaliere d'industria Felix Krull di

La figura di Felix Krull ha accompagnato per quasi mezzo secolo l'esperienza letteraria di Thomas Mann. Ispirato alle memorie del geniale avventuriero Manolescu, questo libro narra la turbolenta esistenza di un singolare imbroglione che, grazie alla sua estrema disinvoltura, riesce progressivamente a inserirsi nel mondo della grande borghesia ottenendo un incredibile successo. Dotato di notevol...

Racconti

Racconti di

La raccolta completa dei racconti giovanili di Thomas Mann, con alcuni testi mai tradotti in italiano: da Visione a Come si picchiarono Jappe e Do Escobar . Un'antologia di testi che lasciano già intravedere la personalità in fieri dell'autore dei I Buddenbrook .

L'eletto

L'eletto di

Libera rielaborazione di una leggenda medievale sulla vita di Gregorio Magno, L'eletto riecheggia grandi miti dell'umanità occidentale, primo tra tutti quello di Edipo, ma anche la vicenda di Mosè o il folle amore di Narciso. Nato da un rapporto incestuoso tra fratello e sorella, il piccolo Gregorio viene allevato da un pescatore fino al giorno in cui salva la donna che ignora essere sua madr...

Cane e padrone - Disordine e dolore precoce - Mario e il mago

Cane e padrone - Disordine e dolore precoce - Mario e il mago di

Tre racconti ambientati fra la borghesia tedesca degli anni Venti e a Forte dei Marmi, nei primi anni del fascismo. Tre storie brevi nelle quali il grande scrittore tedesco tocca i vertici della narrativa del Novecento.

Le teste scambiate - La legge - L'inganno

Le teste scambiate - La legge - L'inganno di

Una leggenda indiana dai risvolti tragico-grotteschi; la figura biblica di Mosè, profeta e guida del popolo ebreo; una borghese di mezza età che si illude di aver ritrovato la giovinezza: questi i motivi conduttori dei tre racconti.

Tristano

Tristano di

In ritiro in un sanatorio, lo scrittore Spinnel si ritrova in compagnia della signora Klöterjahn, bella moglie di un uomo d’affari, arrivata al sanatorio in preda a gravi problemi polmonari. Già invaghito dell’acume della donna che lo risveglia dal torpore in cui era caduto a causa degli altri ospiti della struttura, lo scrittore rimane folgorato dopo averla convinta a suonare il pianoforte, pa...

La morte a Venezia - Tristano - Tonio Kröger

La morte a Venezia - Tristano - Tonio Kröger di

Un attempato professore sconvolto dalla visione di uno splendido adolescente, uno strano amore nato in un sanatorio, un'incerta vocazione letteraria che si scontra con un richiamo alla normalità borghese. Grottesco e tragedia si intrecciano paradossalmente nei tre brevi capolavori del più importante scrittore tedesco della prima metà del Novecento.

La montagna incantata (Grandi Romanzi Corbaccio)

La montagna incantata (Grandi Romanzi Corbaccio) di

NOBEL LETTERATURA 1929NUOVA EDIZIONE AGGIORNATA: LUGLIO 2014.***La montagna incantata, uno dei romanzi che hanno improntato il secolo letterario, fu concepito inizialmente da Mann come racconto. Gli era stato ispirato da una breve permanenza nel sanatorio svizzero di Davos, e, nelle sue intenzioni, “non doveva essere altro che un riscontro umoristico alla Morte a Venezia”. Ma, via via, il racco...

I Buddenbrook: Decadenza di una famiglia (Oscar classici moderni Vol. 80)

I Buddenbrook: Decadenza di una famiglia (Oscar classici moderni Vol. 80) di

La decadenza finanziaria e morale di una famiglia commerciale di Lubecca attraverso quattro generazioni. Una saga appassionante e drammatica, il romanzo con cui il grande scrittore tedesco (1875- 1955) si impose all'attenzione del pubblico e della critica.