Viella Libreria Editrice

Libri pubblicati da Viella Libreria Editrice

L'organizzazione della ricerca storica in Italia: Nell'ottantesimo anniversario della Giunta centrale per gli studi storici

L'organizzazione della ricerca storica in Italia: Nell'ottantesimo anniversario della Giunta centrale per gli studi storici di Viella Libreria Editrice

Centinaia di istituzioni pubbliche e private, centrali e locali, operano in Italia nel campo della ricerca storica e della sua diffusione. Questo patrimonio di saperi e di tradizioni intellettuali ha pochi confronti a livello internazionale. Le trasformazioni sociali e culturali recenti impongono una riflessione ampia sul presente e sul futuro di questa realtà complessa e fragile, dalla quale d...

Fare storia politica: Studi dedicati a Paolo Pombeni

Fare storia politica: Studi dedicati a Paolo Pombeni di Viella Libreria Editrice

I saggi qui raccolti, scritti da studiosi che a vario titolo possono considerarsi allievi di Paolo Pombeni, affrontano da diverse angolature il tema del “politico”. Si tratta di riflessioni che, partendo da una pluralità di ambiti, periodi e paesi – dalla questione della periodizzazione ai fascismi, dalla Gran Bretagna di fine Ottocento alla Francia di Pompidou e all’Italia repubblicana –, most...

Complotti e raggiri: Verità, non verità, verità nascoste

Complotti e raggiri: Verità, non verità, verità nascoste di Viella Libreria Editrice

Questo libro a più voci si interroga su una vasta materia compendiabile in due domande: quante e quali sono le facce della post-verità e se di post-verità, di verità alternative, è lecito discorrere in una fase già avanzata della civiltà digitale. Il vero, il falso ‒ e le mille sfumature intermedie che li separano ‒ caratterizzano il menu informativo di un presente convulso e contraddittorio e ...

Comunità in guerra sull'Appennino: La Linea Gotica tra storia e politiche della memoria

Comunità in guerra sull'Appennino: La Linea Gotica tra storia e politiche della memoria di Viella Libreria Editrice

I saggi raccolti in questo volume fanno il punto sugli studi dedicati alla Linea Gotica, valorizzano percorsi di ricerca già avviati e ne indicano altri, a partire dalla relativa marginalità della Gotica nel contesto della guerra in Europa, ma anche dalla sua unicità in termini di durata.In questa prospettiva, i saggi mettono a fuoco il tema della guerra combattuta e delle esperienze di guerra;...

Le ombre del passato: Italia e Polonia di fronte alla memoria della Shoah

Le ombre del passato: Italia e Polonia di fronte alla memoria della Shoah di Viella Libreria Editrice

Nell’ambito delle politiche della memoria dell’Unione europea finalizzate a creare un’identità comune fra i paesi membri, centrale è il ricordo della Shoah come “mito fondante negativo” dell’Europa su cui basare la difesa dei valori della democrazia e dei diritti umani. Le ombre del passato approfondisce, in chiave comparativa, il ca­so della Polonia e dell’Italia, prendendo in considerazione i...

La politica dei sentimenti: Linguaggi, spazi e canali della politicizzazione nell'Italia del lungo Ottocento

La politica dei sentimenti: Linguaggi, spazi e canali della politicizzazione nell'Italia del lungo Ottocento di Viella Libreria Editrice

La realtà quotidiana ci pone spesso a confronto con una comunicazione politica che presenta confini dilatati e ampi e attinge a una molteplicità di linguaggi, occasioni sociali e strumenti comunicativi che affiancano per rilevanza i contesti e le sedi istituzionali della vita pubblica. Come mostra questo volume, non si tratta di un fenomeno esclusivo degli ultimi decenni. Il legame con canali d...

Streghe, sciamani, visionari: In margine a Storia notturna di Carlo Ginzburg

Streghe, sciamani, visionari: In margine a Storia notturna di Carlo Ginzburg di Viella Libreria Editrice

Esito di un lungo e tortuoso percorso di ricerca, Storia notturna è il capolavoro che Carlo Ginzburg ha consacrato al tentativo di spiegare la genesi storica dello stereotipo del sabba stregonesco nella forma in cui questo si cristallizzò, tra la fine del XIV e l’inizio del XVI secolo, durante i processi inquisitoriali contro uomini e donne accusati di stregoneria. Ciò che rende questa opera st...

«In forse di perdere la libertà»: La Repubblica di Genova nella riflessione di Giulio Pallavicino (1583-1635)

«In forse di perdere la libertà»: La Repubblica di Genova nella riflessione di Giulio Pallavicino (1583-1635) di Viella Libreria Editrice

Giulio Pallavicino (1558?-1635), cronista e storiografo, è fra i massimi esponenti della cultura ligure di età moderna. La sua produzione storiografica, rimasta pressoché inedita, riemerge ora da queste pagine, offrendo un contributo prezioso per la comprensione di una stagione intensa e drammatica attraversata dalla Repubblica di Genova tra il 1624 e il 1629.In quegli anni di guerra e di congi...

Tra Riforma e patristica: Il metodismo in Italia dall'Unità al caso Buonaiuti

Tra Riforma e patristica: Il metodismo in Italia dall'Unità al caso Buonaiuti di Viella Libreria Editrice

Il metodismo, denominazione protestante nata nel Settecento per impulso del pastore anglicano John Wesley, giunse in Italia nel contesto risorgimentale delle aspettative per una riforma che fosse insieme etica, politica e religiosa. Nelle fonti e nei testi prodotti dal metodismo italiano emerge la presenza di riflessioni storiche e teologiche, l’interesse per le opere di Wesley e per la storia ...

Il movimento del '77: Radici, snodi, luoghi

Il movimento del '77: Radici, snodi, luoghi di Viella Libreria Editrice

Fratello minore del ’68, detonatore degli anni di piombo, incubatore del “riflusso”, irripetibile spazio liberato? Sfuggente a ogni definizione univoca e luogo di contraddizioni non componibili, disperato e radicale – nonostante l’insistito ricorso all’ironia e al paradosso – come solo i momenti di passaggio sanno essere, il movimento del ’77 fu effige della transizione epocale che avrebbe trag...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10