Pungitopo editrice

Libri pubblicati da Pungitopo editrice

PAGINE MESSINESI alla ricerca dell'identità perduta

PAGINE MESSINESI alla ricerca dell'identità perduta di Pungitopo editrice

Senza memoria del passato non si ha consapevolezza del presente e si rischia di ipotecare il futuro. Ciò vale per le persone e per le comunità. Vale per Messina e per chi conosce poco la propria storia o ritiene che non valga la pena curarsi di avvenimenti e personaggi lontani nel tempo. Ma quei fatti e quelle persone fanno parte di noi. Senza di loro saremmo come chi per un trauma perde la ...

APÒ - YPÒ

APÒ - YPÒ di Pungitopo editrice

???, [sscr. persian. apa; lt. ab; got. af; anglo-sass. af, aef, of] da, I. avv. lontano; da lontano; da parte; indietro; via – II. prep. 1) di luogo, da, con idea di provenienza (con moto o no); 2) di tempo, da, da che, fin da, subito dopo, dopo; 3) di causa, a) di discendenza, origine, derivazione; b) causa agente e occasionale, considerate come punto di partenza, da, per, in conseguenza ecc...

L'incarico

L'incarico di Pungitopo editrice

«[…] Anche qui il protagonista è un impiegato, costretto in un destino apparentemente mediocre, ma la sua vita è percorsa e attraversata da presentimenti, allarmi, allusioni, minacce, meschine passioni e oscure ma radicali utopie. Da questi stilizzati residui realistici, violentati da un impietoso grottesco monocromo, il Fiore ricava il suo clima narrativo e stilistico assolutamente tipico. I ...

Ventuno racconti

Ventuno racconti di Pungitopo editrice

Le storie di Cinzia Pierangelini sono insolite non solo per il contenuto e lo stile, capace di spaziare in più ambiti, ma anche per l’affetto spesso ironico e divertente che l’autrice riserva ai suoi personaggi, anche nel contesto di narrazioni connotate da un certo mal di vivere. Può succedere, dunque, di finire per amare alcuni protagonisti quasi si fosse con loro condiviso un tratto di ...

L'amoretiepido

L'amoretiepido di Pungitopo editrice

È meglio l’amore che scotta, o solo quello tiepido che scalda senza bruciare? Ma soprattutto: esiste una realtà univoca o tante verità quanti sono i punti di vista di chi narra? Se lo chiedono i cinque protagonisti de L’amoretiepido, romanzo che racconta l’età dei trentacinque-quarantenni all’epoca della crisi. La voce narrante che accompagna il lettore per tutto il romanzo è quella della ...

Il treno correva

Il treno correva di Pungitopo editrice

La vita è un treno: corre su binari sempre diversi e aggiunge attimi-stazioni al suo percorso. In un tempo vissuto troppo in fretta che impone il divieto di sostare, questa silloge rema contro corrente e, a discapito del ritmo folle che governa la modernità e del principio secondo il quale tutto è sostituibile, celebra la necessità dell’attimo vissuto come sosta, l’unico in grado di realizzare ...

Messina il sapore dei ricordi

Messina il sapore dei ricordi di Pungitopo editrice

Marcello Sturiale (Messina 1945) si è laureato in economia e commercio. Dal 1970 vive a Roma. Dirigente generale nella pubblica amministrazione, ama dipingere acquerelli, il mare, i viaggi e la sua terra. Esperto di vini, coltiva da sempre l'amore per la cucina, in special modo quella siciliana. «Negli ultimi cinquant’anni ho visto sempre più affievolirsi l’amore per i piatti tradizionali ...

La nave del vino

La nave del vino di Pungitopo editrice

Milazzo, 1926. L'eco di un atroce delitto percorre la città. È appena arrivata la vinaccera "Lupo", la nave comandata dal giovane e affascinante capitano Sanguinetti, che approda ciclicamente nel porto siciliano per caricare i pregiati vini prodotti nella Piana milazzese. Il delitto, non si sa se d’onore, per vendetta o chissà per quale altro arcano motivo, sconvolge l'aria ferma e sonnolenta ...

Il naso di Cateno per lo zolfo

Il naso di Cateno per lo zolfo di Pungitopo editrice

Nella tarda estate del ’43, poco prima dell’arrivo degli angloamericani, Italo Tiraboschi, maresciallo dei carabinieri piemontese, con alle spalle un lunga esperienza in terra d’Africa, viene trasferito in Sicilia, dove assume il comando di una piccola stazione in un villaggio di pescatori sullo Stretto di Messina. La mattina seguente al suo arrivo viene compiuto, tra le rovine di un tempio ...

Messina 1908 (il dado)

Messina 1908 (il dado) di Pungitopo editrice

“Il fatto di Messina”, un giallo giudiziario che ha coinvolto il mondo politico italiano, e quello socialista in particolare, che prende le difese di un tipografo anarchico ingiustamente accusato d’omicidio. Un tragico caso d’ingiustizia, che solo il disastroso terremoto messinese del 1908, deus ex machina, ha archiviato. Alcuni personaggi di questa vicenda sono esistiti, altri sono immaginari...

1 2