Il Prato

Libri pubblicati da Il Prato

Cosa fa quest'intrusa in casa mia?: Diario di resistenza gattesca

Cosa fa quest'intrusa in casa mia?: Diario di resistenza gattesca di Il Prato

Opportunisti, coccoloni, interessati, catalizzatori di positività, egoisti, agili, imprevedibili, protettori di energia spirituale, invasati, buffi, dispettosi, porta sfortuna, eleganti, odiosi… i termini usati per descrivere i gatti variano dalla più manifesta antipatia, a qualcosa di simile all’adorazione. C’è chi assicura di esserne allergico, e chi non si limita a dire che non li ha in simp...

Potere H: I disabili che hanno fatto la storia

Potere H: I disabili che hanno fatto la storia di Il Prato

Il concetto ispiratore di questo libro è raccontare le vite dei disabili che hanno fatto la Storia con la maiuscola, quella che resta scolpita negli annali o nell’immaginario collettivo. Non quelli che hanno battuto record o dimostrato “di potercela fare”, ma uomini e donne che, nonostante i propri handicap, sono arrivati ai vertici assoluti nelle rispettive discipline o arti. Dalla politica al...

Dal restauro alla gestione dei giardini: Qualità della formazione e dinamiche di valorizzazione - Atti di convegno (Laboratorio di Villa Fabris)

Dal restauro alla gestione dei giardini: Qualità della formazione e dinamiche di valorizzazione - Atti di convegno (Laboratorio di Villa Fabris) di Il Prato

Questo testo raccoglie gli atti del convegno che si è tenuto a Vicenza il 23 settembre 2017 che ha avuto il merito di mettere a confronto esperienze diverse di gestione e valorizzazione dei giardini storici restaurati recentemente, evidenziando le dinamiche e le interazioni istituzionali nonché le figure professionali coinvolte nella promozione e nella loro cura. Di seguito l’elenco degli inter...

Conservazione vs innovazione: L’inserimento di elementi tecnologici in contesti storici

Conservazione vs innovazione: L’inserimento di elementi tecnologici in contesti storici di Il Prato

Può un ‘contesto storico’ entrare in rapporto dialettico tra le ragioni della sua conservazione e le esigenze pratiche per soddisfare le necessità del nostro tempo? Il problema è particolarmente difficile da affrontare per via della estraneità degli elementi tecnologici e di alcune loro finalità rispetto a strutture che in origine ne erano prive. Esso non è solamente materia tecnologica, ma rap...

Blu paonazzo: Furti, amori e crimini sotto le cupole del Santo al tempo di Donatello a Padova (Storie venete)

Blu paonazzo: Furti, amori e crimini sotto le cupole del Santo al tempo di Donatello a Padova (Storie venete) di Il Prato

Donatello arrivò a Padova, da Firenze, alla fine del 1443. Il doge di Venezia Francesco Foscari, il signore di Firenze Cosimo de’ Medici, la famiglia di Erasmo da Narni, avevano richiesto il suo intervento per eseguire una tomba nella basilica di Sant’Antonio di Padova, destinata ad accogliere il corpo di Erasmo, capitano generale delle armate veneziane. Nella città, sottomessa a Venezia da cir...

La Madonna dell'oratorio dei Boccalotti di Vicenza (Quaderni ENGIM - Professione restauro)

La Madonna dell'oratorio dei Boccalotti di Vicenza (Quaderni ENGIM - Professione restauro) di Il Prato

Oggetto di questo primo numero della rivista è il gruppo scultoreo quattrocentesco della Madonna dei Boccalotti, conservato nell’Oratorio di Santa Maria dei Battuti a Vicenza e al centro di un accurato restauro che ne ha restituito le originarie sorprendenti qualità cromatiche e ornamentali. Ne danno conto i docenti/restauratori dell’Engim: Barbara D’Incau, Serena Franceschi,  Adelmo Lazzari, F...

I giovani e il restauro: Arte nel tempo: significato, trasformazione e conservazione (Tesi di laurea)

I giovani e il restauro: Arte nel tempo: significato, trasformazione e conservazione (Tesi di laurea) di Il Prato

Il restauro consiste in un atto critico che richiede una formazione multidisciplinare, senza la quale si deve ammettere che l’intervento rischia diretrocedere bruscamente a un’attività artigianale e seriale. La preparazione del restauratore non può prescindere da una profonda conoscenza della teoria e storia del restauro, della storia delle tecniche di restauro e delle tecniche esecutive, così ...

Aldo Rossi: Ora questo è perduto (Arte)

Aldo Rossi: Ora questo è perduto (Arte) di Il Prato

Il 4 settembre del 1997 Aldo Rossi perdeva la vita in un incidente d’auto nella sua Milano dov’era nato sessantasei anni prima.Con la sua scomparsa lasciava in eredità i frutti del suo lavoro di architetto e di studioso, costituito da numerosi scritti, disegni, e progetti.Un lavoro, il suo, caratterizzato tra l’altro da un rigoroso metodo analitico e analogico che lo portava a un continuo e ost...

Ernesto Nathan Rogers: La rappresentazione come strumento per la conoscenza dell’architettura.  L’architettura come strumento per la rappresentazione della società (Arte)

Ernesto Nathan Rogers: La rappresentazione come strumento per la conoscenza dell’architettura. L’architettura come strumento per la rappresentazione della società (Arte) di Il Prato

Sappiamo bene che certi temi sono ormai completamente avulsi dal contesto storico attuale, tuttavia, quello che si è cercato di focalizzare in questo breve scritto sono soltanto alcuni aspetti dell’opera e del pensiero di Ernesto N. Rogers che riguardano fondamentalmente il rapporto tra l’uomo, l’architettura e la società e che rappresentano la base dei suoi insegnamenti.Di conseguenza, a parti...

C'è un sole che si muore: Racconti gialli e neri da Napoli e dintorni (Gli Antidoti)

C'è un sole che si muore: Racconti gialli e neri da Napoli e dintorni (Gli Antidoti) di Il Prato

Napoli - con i suoi vicoli, i suoi sotterranei, i suoi leggendari ed esoterici misteri; e gli psicopatici naïf, i killer della camorra, i piccoli e grandi addetti all’illecito - è una città che sembra mostrare il suo volto più nero anche in pieno giorno. Col caldo, poi, la gente impazzisce, e allora anche la circostanza più banale e fortuita può diventare teatro per un vero e proprio spargiment...

1 2