TIEMME EDIZIONI

Libri pubblicati da TIEMME EDIZIONI

Ferrara Ebraica: Le lapidi israelite nella colonna di Borso d'Este

Ferrara Ebraica: Le lapidi israelite nella colonna di Borso d'Este di TIEMME EDIZIONI

A Ferrara, nella piazza della Cattedrale, si ergono, quasi a difendere l’ingresso dell’antica corte ducale (ora piazzetta Municipale) due statue a grandezza naturale. Quella di destra raffigura Nicolò III d’Este a cavallo e quella di sinistra Borso d’Este assiso su un faldistorio. Nel 1716 un incendio danneggiò il fusto marmoreo della colonna di Borso, per il restauro vennero usati dei marmi se...

Roma antica. Ascesa e caduta di un Impero: Compendio

Roma antica. Ascesa e caduta di un Impero: Compendio di TIEMME EDIZIONI

Dalla virgiliana leggenda epica di Enea in fuga da Troia a Romolo e Remo, dalla fine della Repubblica con Cesare all’ascesa dell’Impero con Ottaviano, da Nerone a Traiano, da Caracalla alla caduta del 476 dopo Cristo. La grande storia di Roma antica in un agevole ed esaustivo compendio redatto per le scuole al tramonto del Regno d’Italia, in questa edizione prudentemente revisionato e attualizz...

Perché non sono scrittore: Manuale ragionato dell'insuccsso

Perché non sono scrittore: Manuale ragionato dell'insuccsso di TIEMME EDIZIONI

Nel suo divertente e ironico e godibile e polemico e provocatorio Perché non sono scrittore Federico Garberoglio sfoggia paradossalmente una straordinaria abilità proprio di talentuoso scrittore: capacità di evocare immagini e sentimenti e di coinvolgere il lettore, padronanza dei registri linguistico/letterari, facilità di scrittura e di narrazione, ecc. Questo Manuale ragionato dell’insuccess...

L'uliveto e altri racconti

L'uliveto e altri racconti di TIEMME EDIZIONI

La novella di Guy de Moupassant L’uliveto (Le champ d’oliviers) venne pubblicata nel 1890 ed è annoverata fra i suoi cosiddetti “racconti del crimine”. Seguono i tre racconti: Chi lo sa? (1890), I venticinque franchi della Madre Superiora (1888) e La piccola Roque (1885), considerato, quest’ultimo, uno dei suoi capolavori. La traduzione, la Prefazione e le Note sono di Luciano Montanari.

Nabucco (Nabucodonosor): Dramma lirico con musica di Giuseppe Verdi

Nabucco (Nabucodonosor): Dramma lirico con musica di Giuseppe Verdi di TIEMME EDIZIONI

Temistocle Solera compose il libretto del Nabucodonosor (questo il titolo originale) per la terza opera lirica di Giuseppe Verdi. Nabucco debuttò con successo il 9 marzo 1842 al Teatro la Scala di Milano alla presenza di Gaetano Donizetti. È stata interpretata come un’opera risorgimentale, poiché gli spettatori italiani potevano riconoscere la loro condizione in quella degli ebrei vessati dai b...

Elogio dell'amore

Elogio dell'amore di TIEMME EDIZIONI

«L’amore, manifestazione suprema dell’anima, è durevole, efficace, completo solo quando la simpatia personale e il trasporto dei sensi è cementato dall’intima unione dello spirito, dalla promessa di un nodo indissolubile ed eterno». L’amore e le donne, la fedeltà e il matrimonio sono i grandi temi di questi intensi e indimenticabili aforismi di Madame de Staël, la sacerdotessa del Romanticismo....

Misteri del chiostro napoletano

Misteri del chiostro napoletano di TIEMME EDIZIONI

Misteri del chiostro napoletano, famoso romanzo semiautobiografico di Enrichetta Caracciolo, venne pubblicato nel 1864 ed ebbe subito grande fortuna editoriale. Narra le vicende di una giovane donna di casato illustre costretta a farsi monaca di clausura, per via delle gravose condizioni finanziarie della famiglia dopo la morte del padre e per altre misteriose e ambigue ragioni. L’aspirazione a...

Beati Cornuti: L'adulterio nel '500 (come oggi...)

Beati Cornuti: L'adulterio nel '500 (come oggi...) di TIEMME EDIZIONI

Il dialogo qua riprodotto (prudentemente attualizzato nel linguaggio) - che porta il chilometrico titolo originale Il Convito ovvero Del peso della moglie. Dove ragionando si conclude, che non può la donna disonesta far vergogna a l’uomo - è ambientato da Giovanni Battista Modio a Roma durante il carnevale del 1554. La conversazione avviene in un incontro conviviale, durante il quale si discute...

Cinema e Poesia

Cinema e Poesia di TIEMME EDIZIONI

«Cosa sarebbe la nostra vita senza un soffio di poesia?» (dal film Pane, amore e..., di Dino Risi). Cinema e Poesia: quanti imprevisti incroci si creano, non soltanto per la vastità di questi due campi dello spirito ma anche, vorrei dire, per la loro necessità. Incroci mutevoli e fecondi, di cui Franca Olivo Fusco ci offre una disamina accurata, un catalogo utile e istruttivo: poesie inserite n...

Italo Balbo. Una vita ribelle

Italo Balbo. Una vita ribelle di TIEMME EDIZIONI

Chi era il vero Italo Balbo? A distanza di tanti anni dalla sua morte, tragica e insieme beffarda nonché ancora avvolta nel mistero, questo libro riporta scrupolosamente e meticolosamente l’autentica storia del ferrarese di Quartesana, i caratteri della sua evoluzione politica e maturazione umana. Da ras squadrista a ministro dell’Aeronautica, da devoto a Mussolini a fomentatore di un suo roves...

1 2 3 4