Monnamusa (Poesia Vol. 1)

Prima silloge di Riccardo De Benedetti. Le 34 poesie che la compongono (33 più un breve canto introduttivo) raccontano come in un poema la vicenda onirica e surreale di un ragazzo che parte dall'adolescenza sino al raggiungimento dell'età adulta verso un'umanità sino a quel momento rifiutata.



Rapito nell'apnea da un custode all'equatore

come ombra dell'estate che s'infrange sui tramonti

tu dall'onda della pioggia voli in sella alla sorgente

con capelli sporchi e fradici a celarti sesso e cuore.



Con questi primi versi ha inizio il viaggio onirico di Fiorealato. Egli è un adolescente che una notte s'innamora di Monnamusa, una figura incantevole conosciuta in sogno. Pur di starle accanto, l'adolescente decide di abbandonare il mondo della realtà in cui vive, lasciando che tutto e tutti brucino alle sue spalle. Ma nel corso del viaggio che essi compiono assieme, al fine di raggiungere una dimora dove poter vivere negli abissi marini, Fiorealato viene ricacciato sulla terra da un custode dei due mondi posto di guardia sulla linea dell'equatore. Risvegliatosi nel proprio mondo in fiamme, l'adolescente inizia a vivere una serie d'avventure fra vita e sogno dove cercherà la sua Monnamusa attraverso le parole scritte su carta, gli amori di tre donne, la verde natura che lo circonda, la notte con le sue paure ed i suoi lupi, la pioggia battente sotto cui bagnarsi e godere, le sostanze allucinogene dentro cui bearsi e dannarsi, la ricerca di un dio che sia in grado di offrirgli una vita nuova... sino a ritrovarsi nella pancia dell'Altopiano Carsico ed incontrare un'antica divinità chiamata Naunet che possa aiutarlo a rinascere per rifondere la propria umanità.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Riccardo De Benedetti

Monnamusa

Monnamusa di

Prima silloge di Riccardo De Benedetti. Le 34 poesie che la compongono (33 più un breve canto introduttivo) raccontano come in un poema la vicenda onirica e surreale di un ragazzo che parte dall’adolescenza sino al raggiungimento dell’età adulta verso un'umanità sino a quel momento rifiutata. Rapito nell'apnea da un custode all'equatore come ombra dell'estate che s'infrange sui tramonti tu...

Il Demone della Velocità - L'ultimo sogno di Gilles Villeneuve

Il Demone della Velocità - L'ultimo sogno di Gilles Villeneuve di

Monologo teatrale e racconto. Narra gli ultimi momenti di vita del fuoriclasse di Formula Uno Gilles Villeneuve all'ospedale di Leuvene in Belgio, dopo il terrificante incidente di cui fu vittima con la sua Ferrari sul circuito di Zolder sabato 8 maggio 1982. Benché incosciente e tenuto in vita da una macchina, egli, evocato dai ricordi rivissuti da sua moglie Joann nella sala d'aspetto del...

Durante

Durante di

Seconda silloge di Riccardo De Benedetti. Le 33 poesie che la compongono raccontano come in un poema la vicenda reale ed iperreale di un uomo che parte dal raggiungimento dell’età adulta sino alla ricerca della maturità attraverso le verità umane che lo circondano. Cresciuti in una periferia piccolo borghese dell'Hinterland i miei sogni sono rimasti qui chiusi, nella casa dei miei od...

Amaràmbra (Poesia Vol. 3)

Amaràmbra (Poesia Vol. 3) di

Terza silloge di Riccardo De Benedetti. Le 33 poesie che la compongono narrano come in un poema la vicenda di un uomo italiano che alla fine d’un viaggio nell’Eurasia decide di rimanere in quella terra per amore, finché la carestia e la guerra non lo costringono a rientrare nel proprio paese da profugo. Colombe fossili sorridono amare nel mattino d'ambra degli amanti in fiore rubando a...

Amaràmbra

Amaràmbra di

Terza silloge di Riccardo De Benedetti. Le 33 poesie che la compongono narrano come in un poema la vicenda di un uomo italiano che alla fine d’un viaggio nell’Eurasia decide di rimanere in quella terra per amore, finché la carestia e la guerra non lo costringono a rientrare nel proprio paese da profugo. Colombe fossili sorridono amare nel mattino d'ambra degli amanti in fiore rubando a cieli...