L'arte di trattare le donne: Discorso sulle donne - La metafisica dell'amore sessuale

In questi due brevi scritti, qui integralmente riproposti, l’autore riflette sulla figura femminile, che egli ritiene indubitabilmente inferiore all’uomo. Innanzi all’incombente pericolo dell’emancipazione delle donne, il filosofo sbandiera le sue irrispettose opinioni, mettendo a nudo, con sfacciata ironia, i pregi e soprattutto i difetti – taluni reali, talaltri esagerati - dell’universo femminile, per avvisare i maschi di tutti i pericoli e le insidie che sempre si celano nel rapporto con le donne.
Un libro da leggere con il sorriso sulle labbra e tanta autoironia, ricordando che il riconoscere le proprie imperfezioni non può che spingere a migliorarsi.

Arthur Schopenhauer (1788-1860), filosofo tedesco, fu uno dei più celebri pensatori dell’epoca moderna. Tra le opere più famose, ricordiamo Il mondo come volontà e rappresentazione (1818) e Aforismi sulla saggezza di vivere (1851).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Arthur Schopenhauer

La saggezza della vita (tradotto)

La saggezza della vita (tradotto) di Arthur Schopenhauer

Dolore Cosmico

Dolore Cosmico di Arthur Schopenhauer

Aforismi sulla saggezza nella vita

Aforismi sulla saggezza nella vita di Arthur Schopenhauer Ledizioni

L’obiettivo del grande filosofo tedesco è quello di fornire a chiunque i necessari insegnamenti per “condurre un’esistenzail più possibile piacevole e felice”; non è quindi questoun volume di filosofia, ma una riflessione che parte dalla propria esperienza di vita e raccoglie gli scritti più arguti su argomenti come la salute dello spirito e del corpo, la bellezza,l’opinione altrui, l’onore, la...

Aforismi sulla saggezza del vivere

Aforismi sulla saggezza del vivere di Arthur Schopenhauer Edizioni Clandestine

Scritti in maniera semplice e brillante, gli aforismi del grande filosofo tedesco forniscono gli insegnamenti per raggiungere quella che egli definisce “l’arte di condurre un’esistenza il più possibile piacevole e felice”. Un vademecum di perenne attualità. Adatto per chi si ritrova per le prime volte ad affrontare temi filosofici, è infatti per i “filosofi” alle prime armi che Schopenhauer ha ...