Le lacrime della sirena: Abbiamo tutti due grandi amori quello che sposeremo e quello che non dimenticheremo mai

Nell’ autunno del 1985 la protesta studentesca si riaccende, anche se in tono minore, con il movimento dei Ragazzi dell’85. In una delle tante manifestazioni di quel periodo, Morgan preziosi e l’amico Vasco Guardiani, entrambi diciassettenni si innamorano, senza saperlo, della stessa ragazza, Lara Martini. Una bellezza non comune che nasconde le insidie di una sirena e i pericoli della notte. Lara tra i due preferisce Morgan, il quale sceglie di non rivelare all’amico, che si è messo insieme a lei. Quando Vasco però lo scopre, la loro amicizia si incrina e la storia con Lara si interrompe bruscamente, rimanendo tuttavia sospesa nel tempo. Le loro strade si separeranno per poi ricongiursi venti anni dopo, quando Lara, si presenterà alla porta di Morgan, braccata da misteriosi agenti governativi. Chiederà il suo aiuto aiuto, consapevole che nessuno potrà proteggerla meglio di chi non ha mai smesso di amarla. Ancora una volta, il canto della sirena riuscirà ad attirarlo sugli scogli, rischiando di far naufragare il suo matrimonio, il suo equilibrio e la sua stessa vita.
Era forse vera quella leggenda raccontata da un antico marinaio, secondo la quale, chi assaggiava le lacrime di sirena sarebbe rimasto legato a lei per sempre.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli