Nei Meandri dell'Inquisizione: Il Pozzo e Il Pendolo: L'Inquisizione Spagnola e i suoi metodi di Tortura - Racconto Gotico e dell'Orrore

Il pozzo e il pendolo (The Pit and the Pendulum) è un racconto breve scritto da Edgar Allan Poe e pubblicato per la prima volta nel 1842.

La storia ha un notevole effetto nell'ispirare paura nel lettore, a causa della particolare attenzione dedicata alle percezioni sensoriali, come il suono, che ne enfatizzano il realismo. Ciò rappresenta un elemento di discontinuità con le altre storie di Poe, che spesso fanno uso di elementi soprannaturali.(Fonte Wikipedia)

Tutti i testi contenuti nel presente eBook sono nel Pubblico Dominio. Vi domanderete, perché acquistarlo. Primo perché sono testi sparsi per il web e qui raggruppati in un tutto organico al racconto di Poe, poi l'aggiunta delle immagini ed infine alcuni testi non reperibili sul web.

eBook di 100 pagine contenente i seguenti argomenti: Il racconto: Il Pozzo e Il Pendolo, i suoi adattamenti cinematografici. Recensione dei film: Le puits et le pendule, regia di Henri Desfontaines (1909), Il pozzo e il pendolo, regia di Roger Corman (1961), Le puits et le pendule, regia di Alexandre Astruc (1964), Kyvadlo, jáma a naděje, regia di Jan Švankmajer (1983), Il pozzo e il pendolo, regia di Stuart Gordon (1991), La filmografia sull'Inquisizione tratta da IMDB. Le biografie e filmografie di Roger Corman, Stuart Gordon e Vincent Price. Bibliografia sulla Inquisizione e sulla Crudeltà Umana: La Crudeltà Umana nell'Antica Roma di Verschiedene, Schriftsteller. La Crudeltà Umana tra i Barbari ed i Bizantini di Verschiedene, Schriftsteller. L'Odio e La Violenza di Verschiedene, Schriftsteller. Nerone nella Memoria Popolare di Verschiedene, Schriftsteller, Tre Casi Inquisitori: Storia della Tortura e della Santa Inquisizione. Ampia bibliografia sulla Tortura e sulla Santa Inquisizione.

Trama

La storia narra delle torture subite da un prigioniero dell'Inquisizione spagnola. Il narratore della storia è ritenuto responsabile di crimini non specificati e rinchiuso in una cella completamente buia.

Nel tentativo di determinare le dimensioni della stanza e data la profonda quanto opprimente oscurità della stessa inciampa e cade riconoscendo di essere scampato ad una fine terribile, ovvero la caduta all'interno di un pozzo, collocato al centro della cella, dalla capacità sconosciuta.

Perde nuovamente conoscenza risvegliandosi sdraiato su un basso telaio di legno, legato completamente dai piedi fino alla testa. Dopo molto tempo si rende conto che una grande lama tagliente a forma di pendolo è sospesa sopra di lui: il suo movimento sempre più rapido e inesorabile è tale da fargli presagire che presto sarà prossima a tagliarli il petto.

Anche questa volta riesce a liberarsi, intingendo i legami che lo bloccano con della carne; dei topi affamati rosicchiano le corde che si spezzano un attimo prima che il pendolo gli trapassi il cuore.

Ma i muri della prigione divengono incandescenti, cominciano a muoversi e a diventare a forma di rombo al fine di portarlo presso il pozzo situato al centro della struttura. Tuttavia la storia finisce con la salvezza del protagonista da parte dei francesi; il generale Lasalle, infatti, riesce a prendere il prigioniero un attimo prima che quest'ultimo cada nel pozzo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Edgar Allan Poe

Tutti i racconti del mistero, dell'incubo e del terrore (eNewton Classici)

Tutti i racconti del mistero, dell'incubo e del terrore (eNewton Classici) di

Prefazione di Gabriele La PortaTraduzioni di Daniela Palladini e Isabella DonfrancescoEdizioni integrali«Non c’è racconto degno di questo nome se dalla prima parola non suscita l’interesse del lettore che deve giungere all’ultima riga per comprendere la soluzione finale», scriveva Baudelaire. Tutte le opere di Poe presenti in questa raccolta possiedono una simile caratteristica. Sono un labirin...

Racconti straordinari: 51 (Classici)

Racconti straordinari: 51 (Classici) di

Questo volume raccoglie i seguenti racconti di E.A.Poe: Il ritratto ovale, Morella, Silenzio, Doppio assassinio nella via mourge, Una discesa nel Maelstrom, Berenice; significativi dello stile unico dello scrittore, che rielabora le sue ossessioni personali in figure e simboli che trascendono l’origine psichica per creare un nuovo linguaggio, divenendo addirittura un nuovo alfabeto dell’incubo.

Le avventure di Gordon Pym

Le avventure di Gordon Pym di

Giovane figlio di un ricco commerciante di Nantucket, nascosto nella stiva di una nave, Gordon Pym si trova coinvolto in una serie di avventure pericolose e via via sempre più allucinate: ammutinamenti, naufragi, lotte con tribù cannibali, misteriosi incontri con vascelli fantasma, fino a un'esplorazione dei mari ghiacciati dell'Antartide che diventa un viaggio senza ritorno, oltre i confini de...

Il gatto nero

Il gatto nero di

La storia è raccontata in prima persona da un omicida condannato a morte che, pur sapendo di non essere creduto, vuole rivelare quanto gli è successo, per alleggerirsi la coscienza e spiegare cosa l'ha portato alla condanna.Il narratore afferma di essere stato un uomo per bene e di aver avuto una grande passione per gli animali, condivisa anche da sua moglie, che non perdeva occasione di procur...

Gli assassinii della Rue Morgue

Gli assassinii della Rue Morgue di

All'inizio del racconto il narratore esamina vari giochi e le capacità intellettive che essi richiedono, per poi ricollegarsi allo straordinario acume dell'investigatore protagonista del racconto Auguste Dupin.In una notte, in un appartamento al quarto piano di un vecchio stabile in Rue Morgue a Parigi, vengono barbaramente assassinate l'anziana Madame L'Espanaye, trovata nel cortile interno or...

Ligeia

Ligeia di

Un uomo, che ci fa plausibilmente pensare ad una persona avanti con l'età, si perde nel ricordo della donna che ha amato, Ligeia, i suoi tratti fisici misteriosi, la sua straordinaria erudizione, gli occhi grandi come metro del sentimento. La donna purtroppo si ammala e, al culmine del delirio, muore.Si risposa anni dopo con un'altra donna, Lady Rowena Trevanion, dopo aver vagabondato in giro p...