Ernest e Celestine

Il mondo di sopra è abitato dagli orsi e il mondo di sotto dai topi. Ed è risaputo: i due mondi sono incompatibili e i loro popoli acerrimi, secolari nemici.

Dunque, com’è possibile? Un orso e un topo amici? Non si è mai visto! È scandaloso! Assolutamente vietato!

“Hai capito, Ernest?” “Hai capito, Celestine?”

Eppure, nessuno potrà impedire a questi due bizzarri e dolcissimi personaggi di diventare amici e di restarlo per sempre. Ma prima dovranno affrontare mille peripezie e pericoli, sfuggire a una miriade di topi furiosi attraversando i cunicoli delle fogne, evadere dal furgone blindato della polizia, scappare su un camioncino di dolci rubato, per rifugiarsi nella calda e accogliente casa nel bosco, nascosta sotto una coltre di neve. Qui potranno finalmente dedicarsi alle loro rispettive passioni, il teatro e il disegno, anche se il pericolo non tarderà a ripresentarsi, con l’arrivo della primavera.

Ernest e Celestine litigano e fanno pace, giocano e si fanno gli scherzi, parlano della vita e si prendono cura l’uno dell’altro: dopo essersi incontrati, l’idea di vivere da soli, come prima, è per loro la cosa più detestabile del mondo, e per evitarlo sono disposti a giocarsi il tutto per tutto.

Dalla stima dell’autore per una grandissima artista, dall’amore per i personaggi dei suoi albi illustrati, nascono la sceneggiatura di un film d’animazione e un romanzo per bambini, che per la finezza dello humour e l’eleganza dello stile conquisterà anche i loro genitori.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Daniel Pennac

Mio fratello

Mio fratello di Daniel Pennac Feltrinelli Editore

“Non so niente di mio fratello morto, se non che gli ho voluto bene. Sento moltissimo la sua mancanza, e tuttavia non so chi ho perso.” Poco tempo dopo la morte del fratello Bernard, Daniel Pennac allestisce una lettura scenica di un celebre racconto di Melville, Bartleby lo scrivano. Per il personaggio di Bartleby, lui e Bernard avevano la medesima predilezione. Alternando le pagine dell’...

Grazie

Grazie di Daniel Pennac Feltrinelli Editore

Siamo a teatro: il vincitore di un premio letterario ci mostra le spalle e grida "Grazie, grazie!" verso la platea che ha di fronte. Le luci si spengono, il sipario si chiude e il protagonista si volge verso di noi. È impacciato e stanco: cerca le parole per ringraziare e finge di cercare un biglietto in tasca. Il problema è: chi, come e perché ringraziare? L'autore, premiato "per l'insieme ...

Un amore esemplare

Un amore esemplare di Daniel Pennac Feltrinelli Editore

Un grande romanziere incontra una grande fumettista. Lui ha una bella storia da raccontare. Una storia d’amore, fra un uomo e una donna diversissimi per estrazione sociale, ma uniti da un sentimento forte, pulito e coraggioso. Una storia così bella da sembrare inventata. Una storia vera, di cui il romanziere aveva conosciuto i due protagonisti, quando era un bambino. Il romanziere è Daniel ...

Ultime notizie dalla famiglia

Ultime notizie dalla famiglia di Daniel Pennac Feltrinelli Editore

Ultime notizie dalla famiglia. Dalla famiglia Malaussène, si intende. Dalla tribù di Belleville che popola, felice, l'immaginazione dei lettori e continua ad accendere quella del suo autore. Daniel Pennac ci fa sapere che la famiglia fa ancora rumore, che lascia echi, scie, code. Come i due testi che mettono le ali a questo volume: "Signor Malussène a teatro", un esilarante monologo sulla ...

L'amico scrittore: Conversazione con Fabio Gambaro

L'amico scrittore: Conversazione con Fabio Gambaro di Daniel Pennac Feltrinelli Editore

Un libro in forma d’intervista in cui Daniel Pennac ripercorre la sua carriera di scrittore, dai primi noir della serie di Benjamin Malaussène fino a "Storia di un corpo", passando per "Come un romanzo", "Ecco la storia" e "Diario di scuola". Un’incursione nell’officina del popolare romanziere, tra ricordi e riflessioni, in cui Pennac si esprime – oltre che sulla genesi e i caratteri delle sue ...

La prosivendola

La prosivendola di Daniel Pennac Feltrinelli Editore

Per rilanciare le vendite del suo autore di maggior successo commerciale, che fabbrica dei bestseller mondiali sul mondo della finanza e del quale non si devono conoscere né il vero nome né il viso, la regina Zabo, tirannica direttrice e geniale 'prosivendola' della casa editrice Taglione decide, in occasione del lancio del nuovo successo annunciato, di reclutare un 'sostituto' che incarni ...