Giù nei territori (Classici della Fantascienza Italiana)

Compra su Amazon

Giù nei territori (Classici della Fantascienza Italiana)
Autore
Luigi Pachì
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
16/09/2014
Categorie
RACCONTO (20 pagine) - FANTASCIENZA - Nel futuro l'unica via di fuga dalla realtà sarà la musica, trasformata nella più potente delle droghe

In un futuro distopico in cui gli esseri umani sono costretti a vendere pezzi del proprio corpo per sopravvivere, la droga è la musica. È la musica che, trasmessa attraverso speciali interfacce neurali, diventa "virtual sound" e stimola esperienze sensoriali travolgenti, capaci di donare pochi minuti di felicità pura. Ma anche una dura, incontrollabile assuefazione. È per risalire solo qualcosa di molto più profondo può essere l'appiglio. Ma sarà necessaria un'incredibile volontà. Un racconto alla "Blade Runner" finalista al premo Courmayeur e tradotto in Francia nella raccolta del meglio della fantascienza italiana.

Luigi Pachì, laureato in economia e con un "Master of Science" in Management, si occupa di ICT da quasi trent'anni. È stato dirigente di alcune importanti aziende multinazionali americane di informatica e telecomunicazioni ricoprendo, per un triennio a Londra, ruoli internazionali per i mercati di Europa e Sud Africa. È iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti e collabora con alcune testate tecniche del settore. Cultore dell'opera di Sir Arthur Conan Doyle, ha curato diverse antologie di apocrifi sherlockiani e collane librarie per diversi editori. Consulente Mondadori per la collana da edicola "Il Giallo Mondadori Sherlock".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi Pachì

Sherlock Holmes: Indagini quasi sovrannaturali

Sherlock Holmes: Indagini quasi sovrannaturali di

Giallo - racconti (236 pagine) - Mostri e fantasmi contro l’acume del detective di Baker Street: con racconti di Giacomo Mezzabarba, Sergio Cova, Luca Martinelli, Gianfranco Sherwood, Samuele Nava, Elena Vesnaver e Marco Paracchini.Uno dei temi più amati dai lettori e dagli stessi autori di apocrifi, sia essi internazionali che di casa nostra, sono quelle tipologie di storie che apparentemente...