Il cono delle ombre

Compra su Amazon

Il cono delle ombre
Autore
Adriano Galli
Editore
Adriano Galli
Pubblicazione
15 settembre 2014
Categorie
A Mandello del Lario, sulla riva orientale del "ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno” di manzoniana memoria, è accaduto qualcosa nei giorni immediatamente successivi la fine della guerra di Resistenza, qualcosa che condiziona pesantemente la vita di un'intera famiglia per i successivi sessant'anni. Un vecchio ex-partigiano, che vive completamente solo in mezzo ai monti, ne conosce i particolari, ma si ostina a fare lo scorbutico, pur avendo in fondo un cuore tenero. Un muro di gomma, eretto per ragioni di opportunità politica, è mantenuto in essere da chi ha ancora interesse ad impedire qualunque tentativo di fare chiarezza. Un amore tra adolescenti si è interrotto bruscamente, in apparenza senza una ragione comprensibile.
Alberto Galimberti, il protagonista, un uomo qualunque abituato ai "compromessi con la vita”, riscatta un'esistenza anonima e scialba, culminata nella disoccupazione e nella separazione dalla moglie, ritrovando il bandolo della matassa e ridando un senso ed una prospettiva nuova al futuro suo e di chi gli sta accanto.
Tra i sentieri dei monti e le rive del lago, nelle vie e nelle piazze di Mandello, che fa da sfondo all'intera vicenda, si dipana una storia semplice, a cui la malinconia ed il ricordo del passato conferiscono un sapore agro-dolce. Una storia di amicizia, d'amore, di compromessi, di lucido pragmatismo e di riscatto da un destino pre-confezionato che sembrava avere pesantemente condizionato il futuro.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Adriano Galli

Il caso del reggicalze rosso

Il caso del reggicalze rosso di

Quello che a prima vista sembra essere un tentativo di suicidio in carcere, riapre un caso che molti a Bergamo avevano ormai dimenticato, credendolo chiuso da oltre vent’anni. Sergio Morganti, commissario di polizia, bergamasco doc, che su quel caso ha lasciato una parte importante della carriera e, soprattutto, degli affetti familiari, decide di seguire l’intuito iniziale del suo vice, di...

Un autunno dopo

Un autunno dopo di

In un paese affacciato su uno dei laghi lombardi, “a mezza montagna in una vallata che inizia dal lago e si inoltra nei monti, piuttosto fredda e abbondante di neve d’inverno, servita da una strada stretta, piena di curve e pericolosa, con pochi (ma buoni) abitanti”, un giovane parroco si riprende improvvisamente dal coma, causato da un grave incidente stradale, nel giorno della Festa del...