La cassa oblunga e altri racconti (Audio-eBook)

Questo Audio-eBook EPUB3 contiene tre famosi racconti dello scrittore che più di ogni altro ha saputo indagare il mistero e l'incubo. Tutti e tre indagano il rapporto ambivalente, di attrazione e repulsione, di curiosità e terrore, che lega gli uomini alla Morte e a tutto ciò che di ignoto e incomprensibile ruota attorno ad essa. 'Le vicende relative al caso del signor Valdemar' è una storia terrificante in cui un uomo, il signor Valdemar appunto, viene ‘mesmerizzato' in articulo mortis e per mesi resterà in un raggelante limbo tra la vita e la morte, prima di giungere alla vera, e altrettanto agghiacciante, fine. 'La cassa oblunga' narra del mistero di una traversata in mare, di una cabina prenotata e rimasta vuota, di una cassa dal contenuto sconosciuto e dello squilibrato artista che mette a repentaglio la sua vita e quella di tutti i passeggeri. 'Il ritratto ovale' è una storia dentro la storia: un uomo ferito trova rifugio in un castello; incuriosito da un ritratto di donna appeso alle pareti della stanza in cui si trova, inizia a leggere avidamente in un libro la spiegazione del misterioso quadro. L'attrazione che sente verso la bellissima fanciulla in esso ritratta sarà pari solo all'angoscia nel conoscerne la storia e nello scoprire il confine, qui davvero labilissimo, tra vita e morte e tra arte e vita. La voce abile di Massimo D'Onofrio restituisce il senso di mistero e di paura con i quali Poe ha costruito queste storie da brivido.
Contenuto: 1) Le vicende relative al caso del signor Valdemar 2) La cassa oblunga 3) Il ritratto ovale (versioni integrali)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Edgar Allan Poe

Le avventure di Gordon Pym

Le avventure di Gordon Pym di

Giovane figlio di un ricco commerciante di Nantucket, nascosto nella stiva di una nave, Gordon Pym si trova coinvolto in una serie di avventure pericolose e via via sempre più allucinate: ammutinamenti, naufragi, lotte con tribù cannibali, misteriosi incontri con vascelli fantasma, fino a un'esplorazione dei mari ghiacciati dell'Antartide che diventa un viaggio senza ritorno, oltre i confini de...

Il gatto nero

Il gatto nero di

La storia è raccontata in prima persona da un omicida condannato a morte che, pur sapendo di non essere creduto, vuole rivelare quanto gli è successo, per alleggerirsi la coscienza e spiegare cosa l'ha portato alla condanna.Il narratore afferma di essere stato un uomo per bene e di aver avuto una grande passione per gli animali, condivisa anche da sua moglie, che non perdeva occasione di procur...

Gli assassinii della Rue Morgue

Gli assassinii della Rue Morgue di

All'inizio del racconto il narratore esamina vari giochi e le capacità intellettive che essi richiedono, per poi ricollegarsi allo straordinario acume dell'investigatore protagonista del racconto Auguste Dupin.In una notte, in un appartamento al quarto piano di un vecchio stabile in Rue Morgue a Parigi, vengono barbaramente assassinate l'anziana Madame L'Espanaye, trovata nel cortile interno or...

Ligeia

Ligeia di

Un uomo, che ci fa plausibilmente pensare ad una persona avanti con l'età, si perde nel ricordo della donna che ha amato, Ligeia, i suoi tratti fisici misteriosi, la sua straordinaria erudizione, gli occhi grandi come metro del sentimento. La donna purtroppo si ammala e, al culmine del delirio, muore.Si risposa anni dopo con un'altra donna, Lady Rowena Trevanion, dopo aver vagabondato in giro p...

Nuovi racconti straordinari

Nuovi racconti straordinari di

Contiene: La lettera rubata, Manoscritto trovato in una bottiglia, La rovina della casa Usher, Hop-Frog, Il cuore rivelatore, Il barile d’Amontillado, Ombra, Il pozzo e il pendolo.

Hop-Frog

Hop-Frog di

Hop-Frog era il brillante buffone di corte del re; nano e zoppo, era stato strappato dalla sua terra insieme all'amica Trippetta dopo una campagna militare per essere inviato in dono al sovrano. Proveniva da un'ignota terra barbara, e suo compito era quello di dilettare la corte, mentre Trippetta, anch'essa nana ma molto graziosa e benvoluta, faceva valere le sue doti di ballerina.Un giorno il ...