Indizi e silenzi

Torino 2017. Il commissario Rita Salati riprende il servizio presso il commissariato di Borgo Ferrovia di Torino dopo che le hanno asportato un tumore al seno. È una donna determinata, intuitiva e testarda. Mingherlina ma dotata di grande forza d'animo e di grande intuito. Immediatamente dopo il suo rientro si imbatte in uno strano "suicidio", la sua caparbietà la porta però ad approfondire le indagini e a farle seguire a ritroso una serie di suicidi che affondano le loro radici nel passato, in una sanguinosa rapina avvenuta molti anni prima e i cui contorni non sono stati mai chiariti. Fiuto, perseveranza e tenacia la portano a seguire la pista anche a rischio della sua stessa vita e a rendersi conto che spesso le cose non sono come sembrano e non sempre "buoni" e "cattivi" sono così distinti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli