Lupi

Il pittore Gandolfo, il fotografo Oliviero e l'enigmatica turista in bicicletta Geraldina s'incontrano sugli Appennini lungo la via Francigena. Non si conoscono, ma Gandolfo percepisce dentro di sé dei richiami ai quali non riesce a dare risposte. La sera si ritrovano tutti nella stessa trattoria con alloggio. L'incontro è predestinato e Freki e Geri, i due lupi compagni di Odino nel Walhalla, ancora una volta possono agire affinché il sacrificio ordinato dal Dio loro padrone si compia. Poi, nei protagonisti non rimarrà memoria dell'accaduto, ma solo un persistente senso di attesa.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giovanni Odino

In volo con Jessica

In volo con Jessica di

Ettore è un pilota di elicotteri prossimo alla pensione che lavora, con modesti risultati economici, per una piccola scuola di volo. L’inaspettata richiesta che gli viene fatta di ricostruire illegalmente un vecchio elicottero, lo indurrà a cercare la collaborazione di due colleghi di lavoro e di un suo ex allievo pilota. L’affascinante fidanzata del facoltoso avvocato che ha commissionato il...

È caduto un pilota nel giardino

È caduto un pilota nel giardino di

Carlotta è una donna segnata da eventi dolorosi: ha quarant’anni, è bella e con capacità d’amare assopite a causa di un matrimonio infelice e di tragici eventi accaduti negli anni precedenti. Un giorno, un elicottero che vola sui vigneti circostanti spargendo un fitofarmaco, cade rovinosamente nel giardino della sua casa. Tra Edoardo, il pilota, e la donna inizia un percorso d’avvicinamento che...

Il mondo di Cristina (Short list)

Il mondo di Cristina (Short list) di

Chi è Cristina? Una diciottenne bellissima cui la vita non ha risparmiato dolore. Per sopravvivere in un mondo che non riconosce più come suo, nonostante ami le persone che lo popolano, ne cerca un altro. Lei si racconta: “Il mio mondo non è quello che vedo, il mio mondo è quello che voglio. E io vedo, al di là del margine, un mondo più giusto. Vedo una seconda possibilità, un appuntamento...

Ritratti

Ritratti di

Il pittore Jacopo non è un tipo stanziale, ama girare l'Italia per trovare ispirazione in luoghi sempre diversi. La stessa ispirazione che cerca nei rapporti amorosi vissuti con possessività esasperata. Il rifiuto dell'abbandono lo induce a trattenere presso di sé le donne amate. Nascono così i suoi "ritratti perfetti".