"Dove cerca il grafologo" Tesina per il corso di formazione in criminologia

“DOVE CERCA IL GRAFOLOGO”. TESINA PER IL CORSO DI FORMAZIONE IN CRIMINOLOGIA. Pur trattandosi di una tesina di studio, il testo tenta di evidenziare i punti cardine delle ricerche che effettua un grafologo e le motivazioni principali che spingono l’esperto nel suo lavoro e la legge e la medicina a cercare il suo intervento da esperto. Nella verifica dei reperti a disposizione il numero permette un lavoro più accurato, in quanto il confronto di tali reperti permette all’esperto di giungere alle conclusioni espresse in:
termini di certezza sia in senso negativo sia in positivo, qualora sia possibile identificare l’intrinseca natura e variabilità scritturale dei grafismi esaminati;
termini di compatibilità nei casi in cui si disponga di limitati tracciati grafici o comunque impedimenti tecnici (es. fotocopie) non idonei alla valutazione esaustiva della variabilità.
Nell’insieme del lavoro si verifica come la grafologia rappresenti un modo per conoscere se stessi e gli altri, un fondamentale sussidio al Magistrato ma anche lo studio dell’essere umano, rispetto allo stato di salute ed alle sue potenzialità positive e negative. Queste le motivazioni per cui esiste la responsabilità del perito, rispetto al suo operato, utilizzato come metodo di indagine dalla Polizia scientifica. Le indagini tecnico grafiche sono utilizzate, difatti, come mezzo di prova. Il grafologo è in grado di evidenziare le patologie del tratto grafico e utilizzare la grafologia in relazione agli atti criminosi accaduti o potenziali.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Bianca Fasano

"La grafia dell'amore e dell'odio e altri metodi di conoscenza dell'essere umano": Parte Prima

"La grafia dell'amore e dell'odio e altri metodi di conoscenza dell'essere umano": Parte Prima di

Synopsis Expand/Collapse Synopsis “Le grafie dell’amore, le grafie dell’odio” Parte Prima. La prima parte di questo lavoro tratta di una serie di persone del passato e del presente, definendo più o meno approfonditamente la loro biografia e dando - in modo differentemente limitato - una chiave di lettura attraverso le grafie, prima di cominciare a trattare, nella seconda parte del lavoro, i...

Antologia Parmenidea Memoriae

Antologia Parmenidea Memoriae di

Da quando andò in stampa l'Antologia Parmenidea, che oggi trovate come "memoriae", sono passati molti anni.  Venne pubblicata allo scopo di mostrare un triennio del lavoro dedicato al Premio Nazionale Parmenide di Saggistica, Narrativa, Poesia e Parapsicologia e del Parmenide Junior, per i ragazzi delle scuole italiane. 1996/97/98.Il mio pensiero affettuoso è per quanti, dopo avere vissuto con ...

"IL SOGNO" Racconto giallo in lettura

"IL SOGNO" Racconto giallo in lettura di

Per chi vuol leggere questo racconto come fosse un ebookIn regalo.Qual è la ragione dello scrivere?Forse la domanda se la pone di più chi scrive, rispetto al lettore.Penso che in ciascun essere umano, inteso come essere pensante, vi sia la necessità di esprimersi in modi differenti da quello verbale o gestuale. Alcuni si esprimono con il ballo o con il canto, altri con la recitazione. Io, anche...

Grafia suicidaria. Studi

Grafia suicidaria. Studi di

Suicidi. Segnali. Quando qualcosa di inaspettato (o temuto), capita nella vita di qualcuno, come, ad esempio, il suicidio di un amico, di un familiare, di un conoscente, viene fatto di chiedersi se, in qualche modo, quella tragedia si sarebbe potuta evitare. In pratica, se la persona che si è tolta la vita aveva dato cenni della sua intenzione, se, in qualche modo, si sarebbe potuto scongiura...

"Terra al Sole - Romanzo: Con una aggiunzione al 24/11/18

"Terra al Sole - Romanzo: Con una aggiunzione al 24/11/18 di

Recensione di un lettore. Un libro di grande freschezza. L'autobiografia di una giovane donna (credo poco più che ventenne) che dalla Napoli bene si ritrova per amore in una terra arcaica come il Cilento. Il libro, organizzato per capitoli tematici ma con una successione più o meno cronologica, racconta in modo fresco e leggero lo stupore e l'adattamento di una cittadina a una provincia estrem...

"Scripta manent" Poesie, racconti, pensieri e una commedia.

"Scripta manent" Poesie, racconti, pensieri e una commedia. di

Mi piace scrivere, più di quanto mi piaccia parlare. Molti credono che il senso da darsi alla frase "Scripta manent", sia complimentarsi con la scrittura in quanto "permane, resta", mentre le parole, vane, volano via. Ma il senso che l'uomo romano, il senatore Caio Tito, "colpevole" di averla pensata e detta, intendeva darle era ben altra: voleva elogiare la capacità dell'oratore di farsi asc...