Robot 72

Compra su Amazon

Robot 72
Autore
Silvio Sosio
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
2 settembre 2014
Categorie
RIVISTA (192 pagine) - Aliette de Bodard - Kij Johnson - Cola - Fambrini - Carducci - Peyrano Paolo Bacigalupi - Nuova cittadinanza - Romanzoni - Oceano

Quest'anno al premio Hugo, nella categoria racconto lungo, erano in lizza due racconti di "Robot": "La signora astronauta di Marte" di Mary Robinette Kowal, uscito sullo scorso numero, e "Le stelle che ci aspettano" di Aliette de Bodard, che qui presentiamo. Ha vinto il racconto della Kowal, ma "The Waiting Stars" si era già portato a casa il Premio Nebula lo scorso maggio. Bodard, Kowal, Cadigan l'anno scorso all'Hugo e ancora Bodard al Nebula, alle quali aggiungiamo Kij Johnson che col racconto "Battibecco" il Nebula l'ha vinto qualche anno prima: tanti punti che disegnano il profilo di una nuova generazione di autrici brillanti, inventive e originali, che stanno rinnovando la fantascienza dalle sue radici, quelle della narrativa breve.   Sul fronte italiano il "leitmotiv" in qualche modo è la disperazione: quella del detenuto di Alberto Cola e quella del Vietnam di Bresci e Polli, ma con sfumature diverse la troviamo anche negli altri racconti. Poi intervistiamo Paolo Bacigalupi del quale arriva in Italia il capolavoro "La ragazza meccanica", e affrontiamo il tema in parte fantascientifico e in parte futuribile dei diritti civili applicati agli esseri artificiali.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Silvio Sosio

Robot 82

Robot 82 di

romanzo (237 pagine) - Racconti di Charles Stross, Amal El-Mohtar, Franco Ricciardiello, Daniele Brolli, Maurizio Cometto, Elena di Fazio. Interviste con Valerio Evangelisti, Julie Dillon. Articoli su Star Trek e James Blish, American Gods Una donna che si sottomette per compiacere il marito e una che pur di evitare gli uomini imprigiona se stessa. Sono le due storie speculari raccontate da...

Robot 81

Robot 81 di

rivista (192 pagine) - Pat Cadigan - China Miéville - Davide Del Popolo Riolo - Emanuela Valentini - Lorenzo Crescentini - The Man In the High Castle - Pierfrancesco Prosperi - Clark Ashton Smith Vi è mai capitato di trovarvi in una via che pensavate di conoscere bene e di accorgervi che qualcosa non è come ve l’aspettavate? Un palazzo diverso, un negozio che doveva essere lì ma non c’è,...

Cartoline dal futuro (Perseidi)

Cartoline dal futuro (Perseidi) di

SAGGIO (89 pagine) - SAGGI - Uno sguardo sul presente con gli occhi del domani. Otto anni di editoriali di Robot. Prefazione di Giuseppe Lippi Come dice Giuseppe Lippi, nella prefazione a questo volume, ci sono vari tipi di editoriali. Ci sono quelli che parlano dei contenuti del numero, o quelli che commentano l'attualità. Gli editoriali contenuti in questo libro, usciti sulla rivista "Robot"...

Robot 80

Robot 80 di

RIVISTA (218 pagine) - RIVISTE - Paul Di Filippo - Naomi Kritzer - Vittorio Catani - Paolo Aresi - Piero Schiavo Campo - Intervista con Charles Stross - Alien - Star Wars - Premi HugoIn un mondo che è sempre più fantascientifico è sempre meno frequente trovare fantascienza davvero visionaria, fantascienza che sappia mettere in forma narrativa il grande fascino della scienza, della fisica,...

Robot 71

Robot 71 di

RIVISTA (0 pagine) - RIVISTE - Paolo Bacigalupi - Mary Robinette Kowal - Prosperi - Guarnieri - Neuromante - John W. Campbell - Anthony Burgess - Game of Thrones Conoscenza, comunicazione, informazione a disposizione di tutti, gratis, istantanea. Pochi scrittori di fantascienza hanno immaginato un traguardo ambizioso come quello raggiunto nella realtà quotidiana grazie a internet. Ma qualcuno...

Uno nessuno centomila (Classici della Fantascienza Italiana)

Uno nessuno centomila (Classici della Fantascienza Italiana) di

RACCONTO LUNGO (36 pagine) - FANTASCIENZA - Aveva commesso un crimine e scontato la sua pena: la sua personalità era stata cancellata e rimpiazzata. Ma forse qualcosa non aveva funzionato come previsto. PREMIO COURMAYEUR 1996 La prima cosa che ricordò al suo risveglio era il suo nome: Luca Rosati. Subito dopo scoprì che non lo era affatto. La soluzione definitiva al problema delle carceri è la...