MORTE SULLA SPIAGGIA DI PANGALUSIAN

Compra su Amazon

MORTE SULLA SPIAGGIA DI PANGALUSIAN
Autore
Lapo Baglini
Pubblicazione
18/11/2019
Categorie
Un giovane web designer fiorentino scopre che suo padre, ex fotografo e giornalista, è scomparso e si ritrova fra le mani un suo manoscritto risalente a venti anni prima. Si tratta di un resoconto di viaggio nelle Filippine. Racconta la storia di una troupe televisiva che si trova lì per girare un video per l'ente del turismo locale con un finanziamento dell'Unione Europea. Il gruppo è composto di quattro persone: regista, cameraman, fotografo, art director, con in più un producer. Sono accompagnati da un'assistente governativa e da un capo progetto, entrambi filippini. Con loro anche due modelle. A Manila il fotografo si sente male e deve essere portato all'ospedale. Il suo posto viene preso da Luca, assunto nel gruppo insieme a una sua collega giornalista. Prima di partire per il nord una delle modelle viene uccisa e una sostituta si aggrega alla troupe. Nel North Luzon Luca viene portato da una delle due a fotografare fra le montagne una specie di campo base dove vengono raccolte e poi smistate giovanissime ragazze, provenienti dagli sperduti villaggi della Cordillera, da avviare alla prostituzione nelle grandi città. Il viaggio prosegue ma i capi dell'organizzazione sono decisi a recuperare le foto e a Manila si presentano armi in pugno di fronte a Luca. Intanto uno della troupe sembra implicato nel contrabbando di pietre preziose e, negli spostamenti fra le varie isole, il colpevole viene scoperto mentre la banda dedita allo sfruttamento della prostituzione non demorde. Il viaggio della troupe coincide con degli efferati omicidi e pian piano si fa strada l'idea che uno dei suoi componenti possa essere un assassinio seriale...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli