..........come fogli di carta igienica

Storia romanzata di una vicenda purtroppo vera e che riguarda la vita di un IMI, internato militare italiano, e della sua famiglia. È divisa in quattro parti. La prima parte – IL PRIMA – riguarda il periodo della partenza del protagonista per la campagna di Grecia (autunno ’40) e dura fino al famoso 8 settembre ’43.La seconda – IL DOPO – è più dolorosa e tragica, sia a livello di paese che del protagonista. Va dal 9 settembre ’43 al 28 giugno ’44, data in cui il nostro protagonista, come IMI, viene spedito (dopo essere stato nel lager di Flossenburg e in quello di Meissen) nel “lazarett” di Zeithain.La terza – ZEITHAIN – si occupa dal suo arrivo a Zeithain fino alla sua morte. Racconta la vita in quel lager con altre esperienze di vita, tra la disperazione del luogo.La parte finale – IL DOLORE – tratta invece di quello che succede in famiglia dalla morte del loro amato caro, il tutto inserito dapprima nell’Italia (soprattutto il vicentino) dopo l’ 8 settembre 1943.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo