Il reporter del futuro ormai passato


L’anno è il 2017. Federico Salvi è un giovane reporter di successo per una famosa rivista scientifica, “Natural and Scientific World”, con una moglie ed una figlia amorevoli e la vita che aveva sempre desiderato. Come ogni anno, tutta la sua famiglia si riunisce in occasione delle festività natalizie e per il capodanno. L’augurio solito è per un anno migliore e ricco di belle occasioni, come quella che lo avrebbe portato ad un’intervista esclusiva e prestigiosa di un gruppo di scienziati, ideatori di una macchina avveniristica ed incredibile: una criocapsula per porre una persona, affetta da mali incurabili, in stasi biologica e permetterle di essere un giorno curata o, alternativamente, da utilizzare per futuri lunghi viaggi spaziali. Quell’intervista, tuttavia, durerà più di quanto Federico possa immaginare, molto di più e si ritroverà presto a fare i conti con un mondo profondamente diverso da quello che lui ricordava, sprofondato nella distruzione e nell’oscurità di una guerra atomica su vasta scala di cui lui non ha potuto neanche essere testimone, un mondo in cui, spogliatosi della sua identità di semplice reporter, giocherà un ruolo ben più importante di quel che si sarebbe potuto immaginare.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gaetano Francesco Salzillo

La Macchina perfetta: La rivelazione

La Macchina perfetta: La rivelazione di Gaetano Francesco Salzillo Gaetano Francesco Salzillo

Sergio Silvestri, un abile ispettore del commissariato di polizia di Salerno, si trova a vivere un felice momento della sua esistenza: una promozione di livello di cittadinanza, classificazione di status sociale del XXIV secolo, spostandosi in una casa migliore con uno stipendio migliore. Ma la quiete viene immediatamente persa quando si troverà ad indagare assieme alla sua collega, l’...