Delirium

Roma oggi, Biblioteca della Citta’ del Vaticano, tra falsi miti e leggende, si narra che all’interno di questa ci sia un trittico di libri scritto in latino dai monaci Benedettini del 1300, dal titolo “ VITAE SANCTORUM “(Sulla Vita Sacra). Un Trittico composto da, un libro sulla “SAPIENTIAE“ (SAPIENZA), uno sulla “TOLERANTIA”(TOLLERANZA), e l’altro sull’”IMMORTALITATIS”(IMMORTALITA’)” che celano rivelazioni sconcertanti. Un magnate Ucraino di Kharkov senza scrupoli, Dimitri Stefanov, che è a conoscenza di questo “ Trittico “ di libri, perché suo fratello, il porporato Roman Popov, è uno dei tanti cardinali del Papa,Dimitri recluta 3 ex agenti segreti del K.G.B che si sono venduti per soldi ai terroristi della Crimea combattendo al loro fianco. I 3 terroristi si chiamano: Georgy, Vladimir, Serghey,…soldati sanguinari dal “ Sangue Freddo”. Dimitri è anche a conoscenza, avendo suo fratello all’interno, che gli dice tutto che per accedere alla biblioteca pontificia c’è bisogno di un accesso molto particolare. La porta della biblioteca è blindata elettronicamente e si apre mettendo la mano del custode su un sensore a riconoscimento del tatto della mano. Il custode è l’unico che puo’ aprire la biblioteca in tutta la Citta del Vaticano, si chiama Chris Normann, un inglese, è la chiave di tutto… ogni mattino prende servizio alle 8,00…rimanendo seduto nella sua scrivania davanti all’ingresso della biblioteca per eventuali prelati che vogliono accedervi. Come ogni mattina puntuale alle 6,45 Chris Normann esce dalla sua abitazione situata dall’altra parte di Roma deve prendere la metro per arrivare al lavoro…e prima della fermata della metro deve percorrere un bel tratto di strada a piedi..ma quella mattina gli fu fatale mentre camminava per andare alla fermata della metro…gli si affiancò vicino al marciapiede un auto scura di grossa cilindrata, si abbasso il finestrino un uomo con gli occhiali da sole gli chiese : Sconosciuto verso Chris: ”Se si avvicina, volevo chiedergli un informazione..??” Chris senza sapere cosa gli aspettava,va verso l’auto appena si abbassa verso il finestrino gli viene puntata una pistola al centro della fronte. Nell’auto c’erano i 3 killer reclutati da quel pazzo di Dimitri Stefanov, e Vladimir che punta la pistola verso la fronte di Chris, mentre Serghey e alla guida e Georgy e sul sedile di dietro a fianco a Vladimir. Vladimir con tono minaccioso verso Chris :” Se provi a chiedere aiuto o gridi…ti punto una pallottola.......

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gianfranco Vivoli

Un sorriso per Venere

Un sorriso per Venere di Gianfranco Vivoli

Roma oggi, Venere è una bambina di due anni affetta da una malattia genetica rara :Il Batten è fino a questa età non aveva manifestato nessun sintomo particolare,faceva una vita normale e giocava come tutti i bambini della sua età’, i suoi genitori si erano conosciuti sui banchi di scuola al liceo e s’innamorarono subito. Si sposarono giovanissimi, Carla aveva 22 anni, e Giulio 25..perche’ ...

A testa alta...

A testa alta... di Gianfranco Vivoli

Roma oggi, Quartiere Prati, Nicola Formisano 55 anni sposato con Claudia con 2 figli Nicolò e Gianluca di 8 e 10 anni,soffre di una patologia : Pressione Arteriosa bassa che gli provoca forti giramenti di testa e perdita dell’equilibrio e della stabilita’. Si ritrova senza lavoro all’improvviso come tutti i suoi 23 colleghi dopo una lettera di pre-chiusura speditagli da Göteborg in Svezia dalla...

Ogni 72 ore....

Ogni 72 ore.... di Gianfranco Vivoli

Roma oggi,Marta 36 anni casalinga e Nicolo’53 imprenditore di successo, si conoscono sui banchi della scuola media… praticamente da sempre da quando erano adolescenti,sono cresciuti insieme,è il loro amore è stato coronato con un bellissimo matrimonio da favola,hanno una figlia di nome Luana, piu’ che 20enne e un figlio maschio Giulio che ha compito da poco la maggiore età… ma da qualche anno ...

The black...outside !

The black...outside ! di Gianfranco Vivoli

From "800 suburbs of Paris, a couple of elderly leaders serving in a noble house in Marchesi give birth to a child named Patrick but unfortunately born crippled and blind at the end of the mother who still wanted a child at cost... already knowing "mother Claudette the dangers that would meet... however they were happy the same is willing to accept without regret. Patrick grew up in a reality ...

Un giorno ti diro'...

Un giorno ti diro'... di Gianfranco Vivoli

Roma oggi, Supun, ragazzo Cingalese di 15 anni, di carnagione olivastra, piccolino 1,60 di altezza, detto dagli amici e dai conoscenti con il nomignolo di “ Pony “ venuto in Italia come tanti altri durante gli sbarchi di profughi sulle nostre coste, vive di espedienti e di elemosine nei pressi della stazione Termini della capitale dove è anche il suo rifugio notturno. Una vita ai limiti della ...

Portatemi Dio...gli voglio parlare !

Portatemi Dio...gli voglio parlare ! di Gianfranco Vivoli

Roma oggi, Camillo, ventiduenne, ragazzo down , viene da una famiglia modesta di lavoratori, lui non lavora, fa il chierichetto nella chiesa del rione aiutando don Giustino. Non riesce ad inserirsi nella società, ogni volta che cerca lavoro gli viene rifiutato, ha pochi amici, l’unico suo grande amore è Totti e la Roma, anzi per lui è una fede. Una domenica, ritornando a casa dopo servita la ...