Viaggio a Costantinopoli (completo)

Di Tommaso Alberti, bolognese o veneziano, viaggiatore della prima
metà del secolo XVII, nessuna memoria rimane, fuor che la semplice
relazione del suo viaggio a Costantinopoli, che offro ora ai Lettori
della _Scelta di Curiosità_. L'ho cavata da un manoscritto di
questa Biblioteca Universitaria a cui mi onoro di appartenere: e il
manoscritto, segnato di N.^o 99, cartaceo e in forma di piccol foglio,
appartenne ad Ubaldo Zanetti, il noto original farmacista, raccoglitore
assiduo di codici e stampe. Si raccomanda da se e non ha bisogno di
prefazione: perchè, oltre la curiosità, ha il merito d'aver preceduto
senza nessun fasto e clamore, il Tavernier, la cui _Relazione del
Serraglio_ ebbe ristampe e traduzioni, mentre questa, la primogenita,
giaceva affatto dimenticata.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli