La prima battaglia di Alessandro

Compra su Amazon

La prima battaglia di Alessandro
Autore
Yvan Argeadi
Editore
Publisher s23179
Pubblicazione
07/01/2020
Categorie
338 a.C. L'espansionismo macedone in Grecia, sotto la guida di Filippo, è inarrestabile. Nel tentativo di preservare la propria libertà, una coalizione di città-stato greche ha dispiegato in campo una forza bellica senza precedenti. Ma un nuovo sole sta per sorgere, alimentato dai fuochi di quella stessa imminente battaglia, un astro destinato a illuminare o ardere con la propria luce tutte le nazioni del mondo conosciuto cambiandone per sempre il corso della storia. Il racconto della prima vera battaglia combattuta da Alessandro Magno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Yvan Argeadi

Spartan La città di fuoco: 2

Spartan La città di fuoco: 2 di Yvan Argeadi

Quando i romani sopraggiunsero da Occidente per annettere al loro futuro impero le terre elleniche, supportati dai macedoni appena assoggettati, a loro si unì anche la neonata Lega Achea, rifondata dallo Stratego Filopemene, desiderosi di riconquistare il predominio sulla Laconia. In questo contesto, un uomo si erse contro il mondo, spinto dal sogno di restituire alla sua Sparta la gloria che...

Spartan La guerra di Nabide: 1

Spartan La guerra di Nabide: 1 di Yvan Argeadi

207 a.C. Re Macanida è morto senza lasciare un erede al trono. Le città-stato greche del Peloponneso vedono in questo il momento opportuno per ribellarsi alla secolare egemonia spartana, coalizzandosi nella Lega Achea e sovvertendo l'ordine naturale delle cose che Sparta aveva imposto con la guerra e il sangue. Il generale spartano Nabide è combattuto tra ciò che è bene e ciò che è male, due ...

La Regina della Guerra

La Regina della Guerra di Yvan Argeadi

Quando il Re d'Irlanda muore, non lascia al mondo che un erede donna, la figlia Macha detta "chioma scarlatta". Costretta a reclamare la sovranità con la forza, Macha combatte per tutta la durata del suo Regno contro oppositori e cospiratori che vorrebbero il popolo eletto dai Túatha Dé Danann guidato da un uomo, costruendosi un immagine di Regina guerriera sanguinaria destinata a perdurare ...