Distortionverse: Chapter 2 - Rosenmaester

"La purificazione è iniziata, la mia opera procede.

Presto, la feccia, ciò che inquina questo pianeta,

sarà annientata, dissolta, prosciugata.

E il mondo diverrà uno splendido campo fiorito."



Vortag Schlieber è un sicario prezzolato, una pedina sacrificabile all'interno del complesso organigramma del cartello criminale. Smercia droga per conto di don Chaddo, fa la spola tra Northern Algol e St. Patrick SHIELD, segue le tracce di robot in fuga.

Vortag Schlieber soffre di un leggero ritardo mentale, è incapace di agire autonomamente, dipende in maniera patologica dagli ordini.

In assenza di comandi, non respira, non si muove, non decide.

Vortag Schlieber è l'unico sopravvissuto alla strage nel covo, l'unico il cui sangue non sia stato assorbito da delicati fiori scarlatti, per pura coincidenza.

Vortag Schlieber ha visto in volto l'assassino.

Ed è il solo a poter riconoscere Rosenmaester.



Distortionverse: Chapter 2- Rosenmaester è il secondo capitolo di una serie di romanzi brevi che mescolano elementi manga alla fantascienza distopica.

L'edizione cartacea comprende un'ampia sezione extra con schede dei personaggi e lo storyboard completo del primo capitolo.

I volumi successivi saranno presto disponibili in formato digitale e cartaceo su Amazon e CreateSpace.

Pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/enterdistortionverse

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Andrea Demetrio

Racconti dal binario 3

Racconti dal binario 3 di

Un treno-Caronte che traghetta i pendolari attraverso gallerie oscure, un matto conscio di essere solamente il personaggio di un racconto, uno scorcio di un'Italia futura in preda ad una crisi secessionista, le riflessioni di un vecchio saggio prima del trapasso, la vita di una creatura anfibia - così simile all'uomo, così diversa. Racconti dal Binario 3 è un'antologia di immagini, mondi e...

Distortionverse: Chapter 1 - La Notte che Cammina

Distortionverse: Chapter 1 - La Notte che Cammina di

"Quando luce più non vedi puoi osservarla, si avvicina. Puoi negarlo, se non credi, ma è la Notte che Cammina!" Un'innocua filastrocca per bambini cela in sé il segreto della città di New Langdon: quando il Sole lascia spazio alle tenebre, la Notte si impadronisce delle strade, vagando senza meta per le vie. Mietendo vite umane. EiN è scettico, non crede alle favole né al...

Distortionverse: Chapter 3 - Luci dalla Cenere

Distortionverse: Chapter 3 - Luci dalla Cenere di

"Sei un idiota, Stevan, solo un idiota. Se provi pietà, compassione... allora sei un debole. È l'obiettivo ciò che conta davvero." Wentzel Herzog è un sabbionaio esperto, ingaggiato da una multinazionale per preparare il set di una nuova produzione televisiva. Il luogo designato per le riprese è la zona morta, una landa inospitale e devastata, infestata da creature da incubo. A...

Distortionverse: Chapter 4 - Il Canto del Buio

Distortionverse: Chapter 4 - Il Canto del Buio di

“La Maschera mi troverà, ne sono certo! La Notte calerà su di me, mi strazierà, mi divorerà! Devo fuggire, fuggire nell'unico posto in cui non potrà mai inseguirmi.” È un periodo favorevole per Veckert Rainer: ad un anno dagli eventi di New Langdon, la sua vita inizia a mostrare una parvenza di normalità – un volto ricostruito e una ragazza con cui condividere il suo appartamento nel...

Gli occhi dell'Oceano

Gli occhi dell'Oceano di

Nuotava velocemente, senza curarsi di nulla. Non aveva bisogno di altro. Nel buio. Nell'ombra. Dove non c'era luce. Nessuna luce. Nemmeno un lume. Nulla. Vuoto. Silenzio. Nuotava. Il suo corpo sinuoso scivolava velocemente nell'acqua torbida e salmastra delle profondità abissali. Sinistri luccichii lontani. La attiravano. La luce le piaceva. Molto. Null'altro. Solo luce....

Distortionverse: Chapter 5 - Rumori di Fondo

Distortionverse: Chapter 5 - Rumori di Fondo di

“Bertrand, mi meraviglio di te! Non possiamo rimanere in silenzio! Michelle deve sapere con cosa sta cercando di comunicare!” Michelle odia il mare, le onde, le tempeste che affliggono Neo Helsinki. Eppure, non può sottrarsi al suo compito, alla missione affidatale dai suoi superiori: recuperare il nucleo attivo di una centrale distorsiva assieme al suo insopportabile collega François....