Il giallo di Villa Nebbia

Compra su Amazon

Il giallo di Villa Nebbia
Autore
Roberto Carboni
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
06/02/2020
Valutazione
(1)
Categorie

Ci sono occhi che osservano, nascosti in un paesaggio spettrale…
Piero Bianchi non è ben visto nel paese in cui vive. Sua moglie si è suicidata, lui ha fatto a lungo abuso di alcol, i compaesani lo considerano un assassino. E così, quando viene a sapere che a Villa Nebbia cercano un custode, si presenta per avere il lavoro. A riceverlo è un avvocato, Emidio, ex marito di Ilde, l’anziana proprietaria della villa. Di lei si occupa la nipote, Mariasole: le due donne sono le uniche a vivere nella grande casa. Piero non desidera altro che un po’ di tranquillità e quella residenza spettrale, costantemente avvolta dalla foschia, sembra fare proprio al suo caso. Una volta stabilitosi lì, però, la nebbia non smette di tormentarlo. E in quella nebbia ha sempre l’impressione che qualcuno lo osservi: sente strani ticchettii sui vetri e, soprattutto, comincia ad avere l’impressione che nella casa e nel giardino che la circonda si aggiri un’altra presenza, oltre a Mariasole e Ilde… Quando però la villa diventa teatro di inquietanti eventi, i sospetti di Piero si fanno più forti. Possibile che si stia lasciando suggestionare dalle voci allarmanti che si rincorrono su quel luogo?
Una villa decadente avvolta nella nebbia
Il soffio gelido del vento di montagna
Occhi sinistri che spiano senza essere visti

«Roberto Carboni è bravissimo a prendere il lettore per la gola e a non lasciarlo fino all’ultima pagina.»
«Non esiste un unico aggettivo per descrivere questo meraviglioso autore.»



Roberto Carboni

Classe 1968, è nato a Bologna e vive sulle colline di Sasso Marconi. È autore di numerosi romanzi e docente di scrittura creativa a tempo pieno. Nel 2015 è stato premiato con il Nettuno d’Oro (in precedenza attribuito, tra gli altri, a Lucio Dalla e Carlo Lucarelli), nel 2016 con il premio speciale Fondazione Marconi Radio Days (precedentemente premiati Enzo Biagi, Lilli Gruber). Nel 2017 ha vinto il Garfagnana in Giallo, nella sezione Romanzo Classic. Nel 2018 è stato vincitore del SalerNoir Festival di Salerno. 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Stamberga d'Inchiostro

#proiettilidicarta: Il giallo di Villa Nebbia di Roberto CarboniStamberga d'Inchiostro

Munito di torcia e di tanto coraggio a Piero non resta che iniziare ad indagare per capire cosa c’è che non va in quel posto, cos’è attira i suoi pensieri, da dove viene quel formicolio dietro la nuca e gli inquietanti sogni che da un po’ di tempo a questa parte gli tolgono il sonno. Il limite è la percezione, fidarsi dei propri sensi e delle dicerie possono portare a sinistre conclusioni, ma ciò che è sicuro è che il proprio istinto non sbaglia mai, soprattutto quando qualcosa nella tua testa urla a squarciagola che è ora di fuggire. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Roberto Carboni

Il dentista. Delitti alle sette chiese

Il dentista. Delitti alle sette chiese di

Cosa sei disposto a fare per rincorrere la tua ossessione? Mentire, tramare, uccidere? Francesco Raimondi, maestro di scacchi e neolaureato con lode in odontoiatria, non ha dubbi. È disposto a tutto. Senza morale, giustizia. Senza esclusione di colpi. E non importa il dolore, la paura, il sangue versato. Non importano i morti lasciati alle spalle. C’è solo l’ossessione per il suo lavoro, che lo...

Bologna destinazione notte. La fase Monk (Tascabili. Noir)

Bologna destinazione notte. La fase Monk (Tascabili. Noir) di

A Borgo Panigale, sui gradini di un negozio di giocattoli, di fronte al centro commerciale, fu rinvenuto il primo piede. Così ha inizio l'odissea di Annibale Dori, originale tassista notturno appassionato di jazz. In una Bologna fredda, buia, piovosa e desolata. Terrorizzata da un maniaco che rapisce e tortura a morte le sue vittime. Fanno da cornice un'affascinante misteriosa donna e un locale...

Dalla morte in poi. Delirio e follia a Bologna

Dalla morte in poi. Delirio e follia a Bologna di

Non cerco comprensione né compassione.Non mi pento. Rifarei ogni cosa, anche più crudelmente se potessi.Le trincee che il tempo mi ha scavato attorno agli occhi, racconterebbero una per una i dettagli delle mie degenerazioni, se solo qualcuno le volesse comprendere e non si accontentasse di inorridire per i crimini che ho commesso.E di cui – lo ripeto – non mi pento.Sono giunto fin qua nel tent...

L'ammiratore

L'ammiratore di

Federica Ansaloni, scrittrice salita alla ribalta dopo la pubblicazione di un crudo e controverso romanzo noir, in cerca d’ispirazione per la sua nuova storia, acquista un appartamento in via del Pratello, che era stato lo studio della sua psichiatra.La dottoressa Elisa Tonelli, trovata morta proprio lì dentro, in circostanze misteriose.E da quel momento la vita di Federica non le apparterrà pi...