La Vendetta Della Strega

"La vendetta della strega” è una storia basata sulla vita di tradizione indiana, ambientata ad Harangul, un villaggio nel distretto Latur di Maharashtra. Protagonista del racconto è Padma, una donna umile, sposata con Mohan, un gran lavoratore di professione sarto. Hanno quattro figli, che stanno crescendo in una amorevole famiglia di tradizione Hindu. Si godono la cultura della loro piccola comunità, sanno di poter contare su numerosi amici, seguono delle tradizioni per condurre delle vite felici e spirituali.



Contemporanemente all'arrivo di una anziana e misteriosa donna che si trasferisce nella vecchia casa disabitata accanto alla loro, nel villaggio cominciano a verificarsi episodi strani. Parlandone con le altre donne, Padma non è in grado di trovare un nesso tra questi eventi e l'arrivo della donna, che spera diventi sua amica.



La vicenda assume un tratto ancora più oscuro quando un bambino rimane coinvolto in un brutto incidente. Un altro bambino si ammala gravemente, e una donna muore cadendo dal tetto della sua casa. Anche la famiglia di Padma subisce una grave perdita. Mohan e Padma chiedono aiuto spirituale, ma invano. Non ricevono sostegno nemmeno dalle autorità. Alla fine, colti dalla disperazione, e proprio quando le cose diventano più strane nella colonia, un gruppo di uomini coraggiosi parte per terre lontane alla ricerca di un forte Baba.



Dotato di fede, forza e un grande senso della comunità, il popolo di Harangul lavora senza sosta per liberare il proprio territorio dalle grinfie di una terribile presenza diabolica che minaccia la loro esistenza.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli