Attila l'unno: L'arco e la spada (I Condottieri [storia] Vol. 7)

Compra su Amazon

Attila l'unno: L'arco e la spada (I Condottieri [storia] Vol. 7)
Autore
Mirko Rizzotto
Editore
Graphe.it
Pubblicazione
26/10/2019
Valutazione
(1)
Categorie
Attila, l’uomo che fece tremare l’Impero di Roma, è una figura misteriosa, sia per le sue origini, che per la morte inaspettata.
Sappiamo quello che storia e tradizione ci hanno tramandato: guerriero spietato, razziatore implacabile e strumento scelto da Dio per punire gli uomini dai loro peccati. Tuttavia non conosciamo la vera natura del condottiero, né gli eventi che lo hanno posto alla testa delle orde unne che attraversano l’Europa gettando numerosi popoli nel terrore più assoluto. Come sconosciute sono le ragioni che permettono al generale romano Ezio di opporsi alla sua avanzata e di riuscire persino a sconfiggerlo nella furiosa battaglia dei Campi Catalaunici.
Ripercorrendo quanto gli scrittori antichi hanno lasciato su di lui, Mirko Rizzotto analizza le vicende del Flagello di Dio, cercando di comprenderne i segreti delle tattiche militari e delle manovre politiche che tanto misero in crisi l’Impero romano già in evidente declino.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Sara

“Attila l’Unno” – Mirko RizzottoSara

Mirko Rizzotto, eccezionale esperto di storia antica, ci propone una biografia di questo controverso ma interessante personaggio. L’autore ci accompagna in un percorso che inizia proprio dall’origine del popolo di Attila, gli Unni, inizialmente semplici tribù nomadi, più fedeli al proprio cavallo che alla patria, sparpagliate per la steppa mongolica. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Mirko Rizzotto

Menandro il Conquistatore: Il re greco che soggiogò l'India (I condottieri)

Menandro il Conquistatore: Il re greco che soggiogò l'India (I condottieri) di

Nel II secolo avanti Cristo i Greci iniziarono la loro più grande avventura nella lontana India, guidati da un giovane e valoroso re che aveva raccolto l’eredità di Alessandro Magno, pronto a spingersi in terre misteriose e lontane che le falangi macedoni non avevano mai nemmeno sentito nominare: questo giovane re era Menandro.Figlio di umili coloni, Menandro scalò il potere grazie alle proprie...