Prima e dopo l'Aurora

Una storia permeata da una sottile inquietudine che, nella seconda parte, supera i limiti della realtà.

Quattro personaggi che si disperdono dopo l'omicidio commesso da Aurora, tre dei quali si ritroveranno alla sua uscita dal carcere.

Ed ecco che la sottile inquietudine diventerà pressante e avrà inizio il mistero. ! personaggi si perderanno in un intrico di dubbi, di domande senza risposte... di ombre…

E Borgo di Monte farà da sfondo, con la sua piccola piazza, le sue antiche botteghe artigianali, dove corrono voci, a narrare la storia di Aurora.

"Arrivò nella piazzetta che la corriera di linea era appena partita e fu allora che vide Aurora sbucare dalla stradina d'angolo: gli venne incontro senza sorridere, la mano infilata nella borsa.

Le chiese che ci faceva lì, così presto. Gli rispose qualcosa che lui, però, non riuscì a udire, intanto che sfilava la mano dalla sacca.

Poi ci fu quell'enorme fragore che gli rimbombò cupo nella testa, nel cuore e nella pancia.

Più nulla."

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di anna maria frascaroli

Le donne preferiscono il noir

Le donne preferiscono il noir di

Una raccolta di sei racconti al femminile nei quali le protagoniste, per sanare torti reali o presunti, scelgono vie trasversali. E in taluni casi, queste vie conducono al crimine. Non sono eroine positive, ma creature che agiscono dominate dal senso di ribellione, dalla passione o dall'odio e che la “giustizia” condanna. Tamara, alla quale il destino non concede vie d'uscita, Luisa,...

Niente è come sembra

Niente è come sembra di

“Niente è come sembra”. ? Tre romanzi brevi e un racconto simile a un sogno noir. Il primo, “Niente è come sembra”. ? Tutto sembra condurre in una direzione, ma è proprio quella della verità? Viola e Ginevra ne sono convinte, ma le ultime frasi di Mafalda, apparentemente senza senso, le spingono a indagare. Ed ecco che affiora un'altra verità, forse più difficile da accettare. “Sognando...