Ars Life: Webgrafia.Libri Asino Rosso

Webgrafia di LAURA ROSSI, pittrice, scultrice, già Presidente del Gruppo di Volontariato Artistico della ” Nuova Officina Ferrarese” dove ha insegnato, scoperto nuovi talenti, promosso e presentato numerosissime mostre di pittura e scultura e recensito libri. Sue numerose critiche di artisti italiani e stranieri sono presenti anche nel Dizionario Enciclopedico Internazionale d’arte contemporanea. Ha insegnato in vari Istituti privati e tenuto corsi di storia dell’arte all’UTEF (Università Permanente ). Collabora alla direzione della Sala Permanente “Collezione” del noto scultore ferrarese Mario Piva in via Cisterna del Follo, 39 a Ferrara. La sua opera grafica più celebre è “L’OLOCAUSTO” datato 1984, in tempi ancora molto difficili per l’argomento trattato. Una collezione di ben 26 acquarelli e vari scritti su pergamena bruciata,valsa innumerevoli riconoscimenti in Italia e all’estero. Nel 1999 è stata l’ideatrice e la collaboratrice del museo dedicato al famoso cantautore scomparso Lucio Battisti a PoggioBustone ( Rieti). Nota anche per le sue donazioni... Come curatrice d’arte ha promosso e presentato numerosissime mostre di pittura e scultura e recensito decine di libri. Ha curato la pagine dell’arte per il gruppo editoriale Lumi dal 2007 al 2012 e sul mensile “Duemila” (informazione culturale del nordest) 2014/2015. Ha scritto per il Gruppo Editoriale Lumi la pagina dell’arte, scrive su Ferrara Italia e altre testate. E’ responsabile del gruppo Italia e Israele: cultura, arte e società. Nel 2019  ha pubblicato l'eBook "Israel 3000" (Asino Rosso Ferrara edizioni).
 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Laura Rossi

Israel 3000!: libri Asino Rosso

Israel 3000!: libri Asino Rosso di Laura Rossi Roberto Guerra

“Ha detto giusto Vittorio Sgarbi: 'C’è un Paese che oggi siamo noi. Si chiama Israele che deve difendersi con la forza dell’intolleranza che Israele sia lì. Allora quello che è capitato a Israele oggi tocca a noi. Tutta l’Europa è Israele, dobbiamo abituarci a vivere come loro. Sono stato a Tel Aviv, se vai al cinema ti controllano ogni quattro ore' . Non bisogna dimenticare che l'...