Cenerentola libera tutti

«Tutti noi abbiamo diverse ‘madri’ – intellettuali, ispiratrici, politiche – Rebecca Solnit è una delle mie»
Emma Watson

«Scegliere di essere una principessa va assolutamente bene. È quando non si può scegliere che non va bene. Questa Cenerentola è libera di scegliere di esprimere i propri desideri e darsi da fare per realizzarli. Questo è il dono di Rebecca Solnit ai bambini e ai ragazzi di oggi»
School Library Journal

«Rebecca Solnit è la voce della resistenza»
New York Times Magazine

UNA DELLE FIABE PIÙ AMATE DI SEMPRE RISCRITTA DALLA PALADINA DEL FEMMINISMO CONTEMPORANEO

C’era una volta una bambina di nome Cenerentola, costretta a servire una crudele matrigna e due indifferenti sorellastre. Finché un bel giorno incontra la sua fata madrina, va a un ballo e conosce il principe. È la fiaba che tutti conosciamo, ma è solo l’inizio di questa storia. Qui Cenerentola vuole farsi degli amici, imparare a non rinnegare il suo passato, a migliorare il presente e a realizzare i suoi sogni senza aver timore di chiedere aiuto agli altri. In sella al suo cavallo pomellato e con una fetta di torta sempre pronta da offrire, insegna a tutti la libertà di scegliere. Un classico con finale a sorpresa in cui tutti hanno diritto a una seconda possibilità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Rebecca Solnit

Ricordi della mia inesistenza

Ricordi della mia inesistenza di Rebecca Solnit

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Storia del camminare

Storia del camminare di Rebecca Solnit Ponte alle Grazie

« Un'autrice che sorprende per l'originalità e la precisione. » The New York Times Book Review « Una storia del camminare che parla di tempo, spazio e coscienza del mondo, e allo stesso tempo spiega come mettere un piede davanti all'altro. » The Times « In questo testo soffia un bel vento. È un’aria fresca, la stessa che uno cerca quando va a sgranchirsi le gambe e a schiarirsi le ...

Gli uomini mi spiegano le cose

Gli uomini mi spiegano le cose 1 di Rebecca Solnit Ponte alle Grazie

« La voce della Solnit non ha paura, nel suo arco ha frecce potenti. » The Independent « Un libro acuto e audace… tipicamente Solnit. » Publishers Weekly « In questi saggi accessibili a tutti l'autrice affronta i grandi temi del gender e del potere. Una lettura fondamentale per chi vuole approfondire la discussione sul femminismo e la società contemporanea. » San Francisco Chronicle...