Da leggersi all'imbrunire: Racconti di fantasmi (Einaudi tascabili. Classici Vol. 484)

«Tra le cose buone di Dickens non bisognerebbe dimenticare il suo modo di raccontare le storie di fantasmi», cosí John Forster, amico e biografo del grande romanziere. L'esuberante inventiva di Dickens caratterizza anche la sua produzione «soprannaturale», quanto mai varia. La gamma dei registri va dal macabro al sentimentale, dal folclorico al gotico, dal granguignolesco allo scettico-positivistico. Né mancano qua e là quei velati riferimenti autobiografici che sono la delizia del lettore di oggi. La ricca scelta curata da Malcolm Skey si chiude con un'inedita appendice - Padri, precursori, teorici - che illumina gli anni della formazione di Dickens e le letture (Lord Byron, Mary Shelley, Walter Scott, e altri ancora) che lo influenzarono.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Charles Dickens

Le avventure di Nicola Nickleby

Le avventure di Nicola Nickleby di Charles Dickens

Assieme ad "Oliver Twist" questa è l'opera che consacra Charles Dickens agli occhi del grande pubblico rendendolo immortale. L'opera si lega allo scenario del primo industrialismo e ai suoi problemi sociali, denunciando duramente gli aspetti più cupi della società vittoriana, intrisa dei pregiudizi moralistici della borghesia urbana. In particolare, “Le avventure di Nicola Nickleby” è ...

The Pickwick Papers

The Pickwick Papers di Charles Dickens

'One of my life's greatest tragedies is to have already read Pickwick Papers - I can't go back and read it for the first time' Fernando Pessoa Few first novels have created as much popular excitement as The Pickwick Papers - a comic masterpiece that catapulted its twenty-four-year-old author to immediate fame. Readers were captivated by the adventures of the poet Snodgrass, ...

La bottega dell'antiquario

La bottega dell'antiquario di Charles Dickens Rusconi Libri

A causa di alcuni debiti di gioco, la povera orfana Nella e il vecchio nonno antiquario si vedono costretti a fuggire dalla loro singolare bottega, dando così inizio a un lungo e curioso viaggio. L’uso di un tono fragile e l’unicità poetica del libro susciteranno nel lettore forti sentimenti, specialmente sul finale.

Racconti di Natale

Racconti di Natale di Charles Dickens Rusconi Libri

In uno straordinario spettacolo narrativo affollato di fantasmi, fate e folletti, Dickens fa emergere l’immagine della famiglia unita nei giorni di Natale, quale simbolo di moralità, onestà e rettitudine. Nei suoi racconti disegna le grandi utopie natalizie facendo spesso ravvedere indifferenti e malvagi.

Canto di Natale [Illustrato da Manuele Fior]

Canto di Natale [Illustrato da Manuele Fior] di Charles Dickens

«Quanto è vero Dio, sono tanto belli e mi sento tanto bene dopo averli letti» disse Robert L. Stevenson a un amico a proposito dei cosiddetti Christmas Books di Charles Dickens, di cui Canto di Natale è il primo e piú importante. Un po’ morality, un po’ dramma teatrale, un po’ romanzo sociale, un po’ storia gotica, quando uscí, ...

Barnaby Rudge

Barnaby Rudge di Charles Dickens

Charles Dickens’s first historical novel–set during the anti-Catholic riots of 1780–is an unparalleled portrayal of the terror of a rampaging mob, seen through the eyes of the individuals swept up in the chaos. Those individuals include Emma, a Catholic, and Edward, a Protestant, whose forbidden love weaves through the heart of the story; and the simpleminded Barnaby, one ...