Prima e dopo il noir (Fogli volanti)

Compra su Amazon

Prima e dopo il noir (Fogli volanti)
Autore
Stefano Sciacca
Editore
Edizioni Falsopiano
Pubblicazione
24/02/2020
Valutazione
1
Categorie
Un'appassionata e colta ricognizione sul cinema noir dalle origini ai giorni nostri. Dai grandi film hollywoodiani fino alle serie televisive di grande successo degli ultimi anni.

Stefano Sciacca è nato a Torino nel 1982. Laureato in Giurisprudenza, ha studiato Human Rights Law presso l’Università di Oxford. È stato Fellow del Nexa Center for Internet & Society del Politecnico di Torino e ha lavorato per l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale. Collabora con la rivista “Giurisprudenza Italiana” (Utet). Cinefilo e giurista, ha pubblicato Il diavolo ha scelto Torino (Robin, 2014), La vendetta di McKoy (Europa edizioni, 2014), Fritz Lang, Alfred Hitchcock. Vite parallele (Falsopiano, 2015).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

RecensioniLibri.org

Prima e dopo il noir | Stefano SciaccaRecensioniLibri.org

Nell’opera di Stefano Sciacca trovano ampio spazio alcune delle pellicole cult del genere noir: da Rapina a mano armata a Le iene, passando da Milano calibro 9, da Taxi driver a Blade Runner, una bibliografia sterminata della quale l’autore ci dà appena un assaggio dei titoli irrinunciabili. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Stefano Sciacca

Sir William Shakespeare buffone e profeta

Sir William Shakespeare buffone e profeta di Stefano Sciacca

Vita e opere di William Shakespeare vengono confrontate con quelle di altri grandi intellettuali, in un testo sulla vita nel teatro e sul teatro nella vita, sul significato delle maschere, sulla solitudine del buffone e sulla tragedia moderna dell’artista, apprezzato anche dalla più autorevole critica shakespeariana internazionale.

L'ombra del passato

L'ombra del passato di Stefano Sciacca

Torino. La seconda guerra mondiale è finita da poco. Michele Artusio, un investigatore privato squattrinato, si trova nel giro di pochi giorni a lavorare su due casi paralleli. Franco Cairo è un reduce di guerra sentimentale: non ha più notizie della moglie Teresa e perciò lo incarica di ripescarla, anche se a giudicare dalla fotografia della donna non sembrerebbe proprio valerne la pena...