REGIA AERONAUTICA - Raid e missioni speciali

Compra su Amazon

REGIA AERONAUTICA - Raid e missioni speciali
Autore
Robert Robison
Editore
Youcanprint
Pubblicazione
18/02/2020
Categorie
Dalla guerra d'Etiopia alla fine della Seconda guerra mondiale: questo è l'arco temporale in cui vengono analizzati, in quest'opera, i raid bellici a lungo raggio della Regia Aeronautica.
La Regia Aeronautica, Arma prediletta del regime fascista, entra nella Seconda guerra mondiale, così come Esercito e Marina, alquanto impreparata.
La componente caccia, composta per la maggior parte da biplani Fiat C.R.32 e C.R.42, non poteva competere con i più potenti caccia monoplani che ormai stavano costituendo il nerbo degli Squadron britannici. Così dicasi per gli Stormi da bombardamento, dove la maggioranza della forza era costituita da Fiat B.R.20 e superati Savoia-Marchetti S.M.81.
Nonostante questo divario tecnologico i piloti e gli equipaggi seppero rendersi protagonisti di raid che ottennero l'ammirazione e il rispetto del nemico.
Purtroppo questi raid offensivi, anche se recarono disturbo e relativa apprensione presso i comandi Alleati, non furono che "punture di spillo" nel fianco del nemico. Le azioni rimasero fine a sé stesse ma aiutarono, in apparenza, a ridare un briciolo di speranza alla popolazione e ai combattenti ormai stremati da una guerra senza grandi prospettive di vittoria.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Robert Robison

Takoradi Route

Takoradi Route di Robert Robison Youcanprint

Estate 1940. Le truppe inglesi in Africa settentrionale si scontrano con quelle italiane da poco entrate in guerra. Le armate britanniche hanno urgente bisogno di nuovi aerei per proseguire la guerra nello scacchiere libico-egiziano. Da qui la necessità di una rotta aerea sicura per approvvigionare il fronte: è così aperta la "Takoradi Route". La base di Takoradi, posta in una posizione isolata...

Cézembre - L'isola che non voleva cedere

Cézembre - L'isola che non voleva cedere di Robert Robison Youcanprint

Agosto 1944. Una piccola isola, posta al largo della costa bretone, resiste alle soverchianti forze Alleate sbarcate da poco in Normandia.Da giugno ai primi di settembre del 1944 la guarnigione dell'isola di Cézembre, ormai assediata senza possibilità di aiuti esterni, nonostante patisca fame, sete e soprattutto un continuo bombardamento da terra, dal mare e dal cielo, non si arrende.Subisce i ...