L'inventore di idee (osservare e aspettare)

Cosa succederebbe se in un condominio immerso nel cemento andasse ad abitare un uomo considerato da tutti "strano” solo perché sembra uscito da un magico mondo tutto suo, fatto di conigli salvati dall'assideramento in una cella frigorifera, mobili inusuali autocostruiti e giardini pensili per rendere meno angusto il cortile?
Mario lavora in un supermercato, ma il suo tempo libero è dedicato ai suoi hobby fuori dagli schemi, ecco perché sembra tanto impacciato nella vita sociale senza esserlo davvero, o almeno, lui non se ne cura, perché è immerso nel mondo ideale che crea sotto i suoi occhi.
E cosa succederebbe se nello stesso condominio arrivasse Paolina, una vispa novantaduenne capace di tener testa a chiunque, e i due fatalmente diventassero amici?
La storia di Paolina è centrale in questo romanzo fatto di magia e divertimento, in cui mai niente è dato per scontato e tutto può sempre succedere; il Sempre è dovunque, pronto a riemergere in tutto il suo infinito potenziale di Bellezza e a riportare il sorriso in chiunque sia pronto ad accoglierlo.
Dovunque vada, il colore di Paolina travolge il grigiume e riporta il sorriso e la speranza.
Volete ritrovare anche voi il sorriso? Affidatevi a Paolina, lei sa come fare!

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli