La memoria degli altri

La testimonianza del passato è un'indagine sulle rovine. In questo libro trovano voce quanti, compositori e scrittori, hanno trascorso l'esistenza a lasciare un segno di sé. Dai personaggi illustri fino a quelli misconosciuti, vicende esistenziali diventate opere d'arte tracciano la loro traiettoria di parole. Un libro contro l'oblio, e l'indifferenza cui esso ci condanna. Perché ogni natura vuole eternità. Dalla piccola stella di personaggi misconosciuti alla parabola di geni che la posterità ha reso profeti, incontriamo tante visioni del mondo, ognuna commovente nella sua natura unica e irripetibile. Un libro fatto di incontri casuali o voluti, come è ogni incontro. In forma narrativa, si ripercorre l'itinerario creativo di artefici spesso puniti dal destino per il loro volersi sottrarre alla morsa del tempo. Dalla musica alla letteratura, senza giudizi né gerarchie astratte. In questa epoca che liquida il proprio passato come ininfluente, La memoria degli altri vuole essere qualcosa come quelle edicole votive che i Greci piazzavano nei loro crocicchi: dove Apollo, aprendo le valve di pietra, rivelava il volto di Dioniso. Ironia socratica, ma anche scandaglio nella psiche di creature elette, il libro vuole essere un reperto archeologico del perduto umanesimo: la vestigia di una città degli uomini che l'attuale globalizzazione ha reso un coacervo di fantasmi.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Alessandro Zignani

Alla maniera di Escher

Alla maniera di Escher di

Alessandro Zignani firma questa nuova raccolta: racconti brevi e meno brevi, aforismi ed aneddoti che porteranno il lettore attraverso territori inesplorati, sospesi nel tempo e nello spazio. Così seguiamo Amedeo nel fantomatico Regno di Armonia, il principe Belcredi nella ricerca del vero amore, Hans nelle sue peripezie con la Morte. In queste pagine si incontrano Dei dell'Olimpo e figure...