E non disse nemmeno una parola (Mondadori) (Oscar scrittori moderni Vol. 314)

Compra su Amazon

E non disse nemmeno una parola (Mondadori) (Oscar scrittori moderni Vol. 314)
Autore
Heinrich Böll
Pubblicazione
07/10/2010
Valutazione
(1)
Categorie
E non disse nemmeno una parola è la cronaca del fuggevole incontro, dopo quindici anni di matrimonio, tra due ex coniugi: Fred, che ha abbandonato la casa non sopportandone la soffocante atmosfera di miseria, e sua moglie Kate, che è rimasta tenacemente al suo posto, accanto ai bambini. Il romanzo, considerato da molti il capolavoro di Heinrich Boll, descrive le poche indimenticabili ore che i due trascorrono insieme e che culminano con il tentativo di Fred di riconquistare l'amore della moglie. La vicenda, pura ed essenziale, si svolge entro lo squallido scenario di una città tedesca dell'immediato dopoguerra, tra le torri di una cattedrale gotica, le baracche di una fiera e le tristi stanze di un modesto albergo, dove, fra discorsi e ripensamenti, Fred e Kate riscoprono un duplice passato di tenerezza e di lotte, di incontri e di separazioni, facendo maturare il destino di una nuova convivenza.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Il Consigliere Letterario

L’irraggiungibile prossimo tuoIl Consigliere Letterario

Forse più ancora che in altri suoi lavori Böll bagna di disillusa ironia una prosa essenziale, scarna, che come polvere si posa su ciò che descrive (le cose al pari degli uomini) sottolineandone brutalmente la precarietà, facendola addirittura emergere quale tratto costitutivo, essenziale di tutto ciò che è. Che, a differenza di quel che ci si ostina a credere, non ha resistito alla dissoluzione ma ne è parte. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Heinrich Böll

Foto di gruppo con signora

Foto di gruppo con signora di

Questo romanzo di Boll offre uno spaccato di cinquant'anni di vita tedesca dall'età guglielmina al secondo dopoguerra. Nella sua indagine su Leni, donna sensuale e di carattere, che attraversa gli eventi più drammatici della Germania contemporanea, l'autore veste i panni del cronista, mettendosi sulle tracce di tutti colori che l'hanno conosciuta: dal fratello poeta che si distrugge per sottrar...