Chiodi di ghiaccio

Compra su Amazon

Chiodi di ghiaccio
Autore
Elisa Averna Elisa Averna
Pubblicazione
26/05/2020
Valutazione
1
Categorie
Il romanzo, drammatico dalle sfumature noir, è ambientato tra Roma e Londra dal 1998 al 2010 e raccontato in prima persona dalla protagonista in forma di diario posteriore agli eventi. Soleandra, giovane disoccupata, si scopre sosia di Sara, sua quasi coetanea da poco tragicamente deceduta. Tra uno slancio di generosità, il bisogno di lavorare e l’attrazione per un affascinante amico della famiglia di Sara, Soleandra si lascia coinvolgere nel rischioso gioco di accettare il ruolo di Sara, che parenti e amici decidono di inscenare per preparare l’ancora ignara nonna alla scomparsa della nipote. Ipersensibile e granitica nelle sue scelte, Soleandra sarà risucchiata in un vortice di conflitti interiori che la condurranno a una crisi identitaria. Chi ha rubato la vita a chi? Dalle rispettive oscurità, il “dialogo” tra le due donne s’infittisce. Soleandra cadrà in un labirinto di incubi, esasperato da una malattia degenerativa della vista che lei subirà come una punizione di Sara, ma che accetterà come catarsi. Trascorsi dodici anni dai fatti che hanno segnato profondamente la sua vita, Soleandra si rivolge a Sara nella trascrizione della loro vicenda, affinché entrambe trovino pace.

"Sono la persona la cui storia ti appartiene. Io ti conosco. Vivi nella mia mente. Respiri nel mio cervello. Sono il tuo bersaglio, la tua migliore nemica, il tuo confessore, il tuo sangue e la tua memoria. Sono la tua seconda opportunità di vita, la tua rinascita, la tua redenzione. Allora non sapevo cosa mi sarebbe successo.
Adesso, Sara, posso trascrivere dodici anni di presente."

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Anna luce

Quando un libro ti sa toccare nel profondo, non accetti la sua fineAnna luce

Una giovane donna, di nome Soleandra, si trova a lottare contro la sua sosia defunta di nome Sara. Due donne e due storie, convergenti e drammatiche. Sara è morta, eppure, in questo romanzo la sua presenza è ovunque. La sua ombra aleggia in ogni pagina. Soleandra rivolge il suo memoriale prorio a Sara per cercare di porre fine allo strazio di Sara, che non accetta la sua morte, non accetta di aver lasciato nel mondo terreno i suoi affetti e soprattutto un amore incompiuto, quello che la legava a Lorenzo. Sara perseguita Soleandra, la quale si sostituisce a Sara su richiesta della famiglia di Sara, perché la nonna di Sara, Anna Maria, non sa che la nipote è morta. Soleandra interpreta la parte di Sara senza alcuna difficoltà, perché proprio come è simile a lei fisicamente ha in comune con la ragazza molti aspetti caratteriali. Il dramma di Soleandra è che finirà per innamorarsi di Lorenzo. Soleandra cerca a questo punto di differenziarsi da Sara il più possibile, perché non vuole che Lorenzo la ami solo in virtù della somiglianza che lei ha con Sara e perché teme di perdere la sua identità. Il dramma si acuisce fino a diventare tragedia quando Soleandra è colpita da una malattia degenerativa agli occhi che la porterà a diventare cieca. Soleandra vivrà la malattia come una punizione di Sara, per aver lei, Soleandra, sconfinato oltre i limiti della sua interpretazione di Sara, appropriandosi della sua vita e di tutti i suoi affetti. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Elisa Averna

L'aquila d'oro. Sulle tracce del quarto Reich

L'aquila d'oro. Sulle tracce del quarto Reich di Elisa Averna Elisa Averna

Blanche, ventisettenne italo-tedesca, grazie a un'agenda trovata in una baita di famiglia, scopre che il suo bisnonno era un chimico nucleare del Terzo Reich. La ragazza vuole scoprire tutta la verità sul conto dell'uomo legata all'Area K, area citata nell'agenda, dove sono anche elencati sette nomi, determinanti nella sua indagine. Con il fratello Mark e un ex agente CIA si mette sulle tracce ...

Prisma

Prisma di Elisa Averna Elisa Averna

Freddy Moore vive a New York, ha un QI sopra la media e ha sempre usato il suo intelletto per escogitare truffe, fino a quando non è stato reclutato dall'intelligence. In una giornata come le altre si sveglia imprigionato in un prisma trasparente e infrangibile. È un ambiente claustrofobico senza alcuna apertura, grande quanto la cameretta di un bambino. Freddy non sa da chi e perché sia stato ...

Romanzo d'estate

Romanzo d'estate 2 di Elisa Averna Elisa Averna

Nell'Inghilterra vittoriana, tre sorelle sono mandate dalla loro istitutrice in vacanza in posti diversi ma vicini con il compito di scrivere un diario. Dai tre diari emergerà una realtà completamente diversa sul conto del barone Patterson, uomo dall'insospettabile tripla vita.

Pizzi neri e merletti grigi

Pizzi neri e merletti grigi 1 di Elisa Averna Elisa Averna

In una giornata di maggio del 1866 cinque minuti rivoluzionano la vita di Teresa Baldeschi, giovane ricamatrice di abiti da lutto. Teresa, preso posto sul treno che avrebbe dovuto condurla presso una vedova sua cliente, si addormenta e al suo risveglio trova attorno a sé una situazione totalmente nuova. Non è nel treno in cui è salita, ma in un treno del tutto diverso. Apprende dai passeggeri ...