Mistero vivente

Siamo nel 1890 e Frank Dixon è l’illusionista più sensazionale di Londra. O, almeno, e questo è certo, il mago più incline ai facili costumi e al gin da due soldi. Sarà durante una serata d’alto rango – sostenuta senza il consueto, preventivo sfogo della passione carnale – che le cose prenderanno una brutta piega. Quando un conte facoltoso non meno che perfido mette letteralmente lo zampino nel numero finale dello spettacolo, in cui l’assistente Benjamin Lown viene momentaneamente decapitato, tutta l’illusione salta e Frank si trova ad accettare un assurda scommessa.

ALESSIO DI LUPO Commento dell'autore

Potete trovarmi su instagram al link qua sotto:

https://www.instagram.com/dilupo_alessio/?hl=it

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli