Il destino della Tonica: Intrighi alla Scala

La seconda avventura di Max e Fabienne, i due giovani e freschi protagonisti di questa Collana, li porta a Milano. Tra le atmosfere autunnali e i luoghi tipici del capoluogo lombardo i due, Max Minelli (pianista di piano-bar) e Fabienne Bouvier (pittrice, sua compagna), si trovano a vivere gli intrighi e le rivalità artistiche durante le prove per la Prima rappresentazione della Stagione operistica del più famoso teatro del mondo: la Scala. Anche in questo secondo episodio la musica è il fil rouge o, per rimanere in ambiente musicale, il leitmotiv che percorre l’intero racconto. Tra colpi di scena e momenti divertenti ed ironici, famosi brani jazz e pop suonati al pianoforte da Max, la vicenda si intreccia con la trama dell’opera in preparazione: il Macbeth di Giuseppe Verdi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Diego Minoia

I Mozart, come erano - Volume 1: Una famiglia alla conquista dell'Europa

I Mozart, come erano - Volume 1: Una famiglia alla conquista dell'Europa di Diego Minoia Diego Minoia

In un secolo dominato da sovrani assolutisti e aristocratici prepotenti la famiglia Mozart attraversa l'Europa alla ricerca di una consacrazione artistica e di un impiego prestigioso. Basteranno l'ambizione del padre Leopold e la genialità del figlio Wolfgang per raggiungere l'obiettivo? Il racconto della loro vita, per conoscerli e capirli, seguendoli passo passo nelle tappe degli ...

Il segreto della Dominante: Spy-story musicale

Il segreto della Dominante: Spy-story musicale di Diego Minoia Diego Minoia

Quando un brillante pianista e la sua curiosa compagna s’impicciano dei fatti altrui, le conseguenze possono essere imprevedibili ... Max (pianista di piano-bar) e Fabienne (pittrice) passano la vita in lussuosi Hotel, nei luoghi più prestigiosi frequentati dalla clientela internazionale, tra cocktail e menù raffinati. L'incontro fortuito con il Direttore d'orchestra cinese Wang Shi, in ...