Svolte nel tempo: Romanzo in due parti: "Universi paralleli" - "Peccato originale"

Questo romanzo nell'edizione cartacea edita da 0111 Edizioni si classificò primo assoluto al Premio Creativa VI edizione, 2012, sezione narrativa edita. L'azione è divisa in due parti. La prima si apre nell'anno 1933: In Italia viene catturato un disco volante precipitato. A bordo tre cadaveri umani. Per Marconi sono marziani, ma non sa che i comandi del disco hanno scritte in inglese; infatti per Mussolini si tratta d'un prodotto dell'ingegneria aeronautica bellica britannica. E' solo l'inizio d'una drammatica vicenda che si svilupperà su altri pianeti e sulla Terra del futuro. Il disco si rivela presto al lettore come una navetta da sbarco della cronoastronave 9 che, dall'anno 2133, è tornata al 1933, qui esplodendo per un guasto; il disco è uscito appena in tempo dalla nave madre, ha cercato d'atterrare ma è precipitato schiantandosi. Sempre nell'anno 2133 è partita la cronoastronave 22 che ha portato una spedizione scientifica sul pianeta Tinno, orbitante attorno a Beta Centauri, sul quale secoli prima una guerra d'annientamento fra due Stati, retti da dittature rispettivamente simili alle terrestri stalinista e nazifascista, ha causato la fine della civiltà tinniana; scopo dell'équipe è raccogliere vestigia della stessa. Mussolini forma un gruppo di ricerca sperando che l'Italia giunga, "come la Gran Bretagna", a produrre aeromobili simili al disco. Essendo da qualche mese al potere Hitler in Germania, una compagnia di paracadutisti germanici, uccidendo spietatamente tutti i miliziani fascisti di guardia al disco, ne ruba le parti asportabili e pure i missili che il velivolo del futuro ha in dotazione, di cui due dotati di potenti bombe disgregatrici. Grazie a studi di retro ingegneria, i nazisti producono armi e velivoli che li porteranno nel 1939 a conquistare il mondo. Di ritorno sulla Terra del 2133 i cronoastronauti trovano il nazismo imperante invece della democrazia. Conosciuta, grazie ai computer storici degli archivi di Stato, l'Alter Storia della Terra e avendo corso nel frattempo rischi diversi, fanno un balzo temporale nel 1933 con l'intento di distruggere il disco caduto in Italia per impedirne il furto e la conseguente vittoria tedesca nella seconda guerra mondiale, e succede che... Nella seconda parte, i cronoastronauti e gli scienziati della nave 22 decidono di cambiare le sorti di Tinno evitandovi la guerra d'annientamento che aveva eliminato i suoi abitanti. La cronoastronave giunge dunque nel passato attorno a quel pianeta, sul quale le due dittature nemiche sono per il momento impegnate in una sorta di "guerra fredda". Con varie iniziative che dànno ai tinniani l'apparenza che l'intervento sia soprannaturale, i protagonisti e alcuni loro alleati autoctoni riescono a salvare quel mondo evitando la guerra calda, ad abbattere le dittature e a iniziare Tinno alla morale personalista e alla democrazia. Dopo mesi, lasciando la guida a loro amici alieni i cronoastronauti si congedano e balzano nel futuro del pianeta, per verificare i risultati della loro azione benefica nel lungo periodo. Una voce misteriosa risuona nel sigaro, irridente, annunciando loro che al ritorno a casa si troveranno in enormi problemi; l'ente afferma d'essere il Demiurgo platonico e d'aver provocato lui anche tutti i guai precedenti sul nostro pianeta e su Tinno. I crononauti ritornano a casa e... Il male la cui causa metafisica resta incomprensibile è forse il più eminente dei "personaggi" di questo romanzo corale, in cui il lettore incontra anche il "peccato originale".

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Guido Pagliarino

Le Immortalità

Le Immortalità di

Un esperimento sulle drosofile che mira al prolungamento dell`esistenza ha un esito clamoroso: quei moscerini della frutta, che naturalmente vivono otto settimane, continuano a esserci per mesi e poi per anni, sempre in piena salute. Si comincia a supporre con plausibilità che siano divenute imperiture. Certuni, d’altro canto, pensano che il merito non sia stato solo dei ricercatori, ma che sia...

Le Indagini Di Giovanni Marco Cittadino Romano: Romanzo

Le Indagini Di Giovanni Marco Cittadino Romano: Romanzo di

Avventurosa vicenda, con risvolti magico-satanici e aspetti polizieschi, che si svolge attorno alla metà del I secolo fra la Giudea, l’isola di Cipro e l’Asia Minore. Il giovane Giovanni Marco fa un sogno: in un paesaggio irreale e inquietante, il defunto Gionata suo padre, ricco commerciante di Gerusalemme che, quando il figlio era ancor minorenne, era stato derubato e ucciso misteriosamente...

PERFETTAMENTE UMANO: Racconto lungo in tre capitoli

PERFETTAMENTE UMANO: Racconto lungo in tre capitoli di

Racconto lungo fantascientifico, diviso in tre parti, che combina i filoni 'space opera', 'biologia di sintesi' e, parlando dell'anima psichica e di quella spirituale, il genere 'metafisico'. Siamo all'inizio del XXIII secolo: L'incontro nello spazio di terrestri e alieni provenienti da un'Alter Terra d'un universo situato su di un'altra stringa occupa il primo capitolo: in mezzo ad altri...

PROSSIMAMENTE (FORSE): Racconti

PROSSIMAMENTE (FORSE): Racconti di

Sono racconti di varia lunghezza in cui il lettore incontra alternauti, stringhe, universi paralleli e passaggi nel tempo, esperimenti scientifici antiumani, schiave cyborg e altro ancora, in un futuro non lontano, anzi che almeno in germe appare già oggi, con la miseria di pensionati, l'uso economico della persona da parte di oligopoli grazie alla tecnologia, l'abuso dell'essere umano in una...