Quintus

I due protagonisti tornano a casa dopo un viaggio nella galassia, ma per un guasto al sistema propulsivo e la deformazione spaziotemporale si accorgono che sono trascorsi 3400 anni. Scoprono che il sistema solare è diverso da come lo avevano lasciato. Il loro pianeta di origine è scomparso, e tra gli altri pianeti, alcuni irriconoscibili, solo la Terra è rimasta abitabile. Guidati da un segnale d'emergenza scendono nei pressi di un sito archeologico, e cercano di confondersi con gli abitanti del luogo nel tentativo di scoprire cosa è accaduto. Loro malgrado vengono coinvolti in una serie di eventi inattesi. Ritrovamenti archeologici, tecnologie aliene, facoltà extrasensoriali e incontri con altre razze aliene si sviluppano in questo romanzo con un'imprevedibile rivisitazione delle origini della civiltà terrestre.Nato da un deja-vu chiaro e preciso spiegabile con un contatto di tipo telepatico.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Franco Grazia

Aghartta

Aghartta di

L'avventura dei superstiti di Quintus prosegue, Tornati nello spazio sconfiggono prima i pirati dello spazio, poi l'impero Nero che aveva mire egemoniche sulla galassia. Per fronteggiare una minaccia incombente da un'altra dimensione, riescono a far nascere "l'Organizzazione Galattica dei Mondi".