Una piccola pellegrina nel mondo invisibile (Lo specchio opaco)

Un viaggio nell'aldilà, nitido da farlo apparire quasi reale. L'autrice, una voce importante della letteratura vittoriana, inserita negli ambienti esoterici del tempo,
ci descrive come, svegliandosi, si sia trovata in un mondo ultraterreno, fatto di percezioni, luci, sensazioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo